menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livorno, Antonio Filippini è il nuovo allenatore amaranto: esonerato Breda. Spinelli: "Ha sbagliato tutto"

Il tecnico trevigiano sollevato dall'incarico per la seconda volta dopo la sconfitta nel derby a Pisa. Al suo posto l'ex centrocampista bresciano, già chiamato a fine novembre per aiutare la squadra

Antonio Filippini è il nuovo allenatore del Livorno calcio. A confermarlo è il presidente amaranto Aldo Spinelli che, dopo l'ennesimo passo falso di Luci e compagni, per di più nel derby a Pisa, ha deciso di esonerare per la seconda volta in questa stagione il tecnico Roberto Breda, già allontanato a inizio di dicembre e richiamato in panchina a inizio febbraio dopo la parentesi con Paolo Tramezzani alla guida della squadra. Fatale, per l'ex centrocampista di Spal, Parma e Salernitana, la sconfitta per 1-0 all'Arena Garibaldi.

Pisa-Livorno, un gol di Lisi piega gli amaranto: il derby è nerazzurro

Spinelli: "Formazione sbagliata, cambi all'80': non potevamo andare avanti con Breda"

"Si è ufficiale, lo abbiamo esonerato. Non potevamo più andare avanti con Breda - tuona il presidente Aldo Spinelli, contattato nella serata di domenica 8 marzo -, avete visto cosa ha combinato a Pisa? Ha stravolto la formazione che aveva fatto bene le ultime due partite con Chievo e Frosinone e, pur vedendo che soffrivamo con Marsura e Porcino, non ha fatto un cambio prima dell'80'. Così non si poteva andare avanti e, anche se adesso potrebbe servire a poco, era giusto cambiare. Ho fiducia in Antonio Filippini, guiderà lui la squadra fino alla fine della stagione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento