Venerdì, 17 Settembre 2021
Livorno Calcio

Livorno, Antonio Filippini è il nuovo allenatore amaranto: esonerato Breda. Spinelli: "Ha sbagliato tutto"

Il tecnico trevigiano sollevato dall'incarico per la seconda volta dopo la sconfitta nel derby a Pisa. Al suo posto l'ex centrocampista bresciano, già chiamato a fine novembre per aiutare la squadra

Antonio Filippini è il nuovo allenatore del Livorno calcio. A confermarlo è il presidente amaranto Aldo Spinelli che, dopo l'ennesimo passo falso di Luci e compagni, per di più nel derby a Pisa, ha deciso di esonerare per la seconda volta in questa stagione il tecnico Roberto Breda, già allontanato a inizio di dicembre e richiamato in panchina a inizio febbraio dopo la parentesi con Paolo Tramezzani alla guida della squadra. Fatale, per l'ex centrocampista di Spal, Parma e Salernitana, la sconfitta per 1-0 all'Arena Garibaldi.

Pisa-Livorno, un gol di Lisi piega gli amaranto: il derby è nerazzurro

Spinelli: "Formazione sbagliata, cambi all'80': non potevamo andare avanti con Breda"

"Si è ufficiale, lo abbiamo esonerato. Non potevamo più andare avanti con Breda - tuona il presidente Aldo Spinelli, contattato nella serata di domenica 8 marzo -, avete visto cosa ha combinato a Pisa? Ha stravolto la formazione che aveva fatto bene le ultime due partite con Chievo e Frosinone e, pur vedendo che soffrivamo con Marsura e Porcino, non ha fatto un cambio prima dell'80'. Così non si poteva andare avanti e, anche se adesso potrebbe servire a poco, era giusto cambiare. Ho fiducia in Antonio Filippini, guiderà lui la squadra fino alla fine della stagione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, Antonio Filippini è il nuovo allenatore amaranto: esonerato Breda. Spinelli: "Ha sbagliato tutto"

LivornoToday è in caricamento