menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto screenshot Dazn

Foto screenshot Dazn

Cessione Livorno, Fernandez a Genova da Spinelli: 48 ore per chiudere

Il passaggio di proprietà legato al trasferimento del bonifico sul conto del notaio Segalerba. Se oggi arrivano i soldi, martedì 11 agosto il Livorno potrebbe avere un nuovo presidente dopo 21 anni

Ancora 48 ore e poi il Livorno potrebbe avere un nuovo proprietario. Manuel Fernandez, l'imprenditore spagnolo interessato all'acquisto della società, sarebbe infatti pronto a chiudere in meno di 48 ore. A partire da oggi lunedì 10 agosto, con il previsto arrivo a Genova dello stesso Fernandez che sarebbe disposto a incontrare Aldo Spinelli il giorno dopo, martedì 11. Quando, a quel punto, dovrebbe finalmente essere trasferito sul conto del notaio Segalerba il denaro necessario per diventare il nuovo patron amaranto.

Cessione Livorno, Spinelli: "Aspetto ancora un giorno, poi..."

Dagli ambienti del possibile acquirente, per quanto ancora non si intenda uscire chiaramente allo scoperto, trapela ottimismo e la certezza che Spinelli manterrà la parola appena visti i soldi. La scadenza per l'iscrizione al campionato è vicina (24 agosto) e, soprattutto, in caso di vendita ci sarebbe da riorganizzare completamente tutto l'assetto societario. Senza contare che c'è una squadra da rifondare per essere subito vincente in serie C. Altrimenti, salvo sviluppi di altre trattative che sembrano meno probabili, toccherà ancora ad Aldo Spinelli ripartire da dove aveva iniziato, con ben altro entusiasmo, 21 anni fa.

(foto screenshot Dazn)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento