Livorno, Sven Braken è subito carico: "Abituato a giocare i derby, pronto per il Pisa"

Il giocatore, prelevato dalla serie B olandese, è stato presentato al Parco Levante: "Mi ispiro a Van Persie, spero di ripagare la fiducia con molti gol"

È stato uno degli ultimi acquisti e, per certi versi, anche il più misterioso. Sven Braken, attaccante prelevato dal NEC Nijmegen, squadra della serie B olandese, ha già stuzzicato la fantasia dei tifosi grazie ai video dei suoi gol su internet. La punta è pronto a contendere una maglia da titolare a Mazzeo e Raicevic, ma sa che la scelta finale spetterà solo e soltanto a Breda. Il giocatore, insieme a Luca Rizzo, Marras e Ruggiero, ha fatto, per la prima volta, la conoscenza dei tifosi amaranto durante la sua presentazione avvenuta, nella mattina del 5 settembre, al Parco Levante. 

Livorno, presentati Marras, Rizzo e Ruggiero

Braken, come mai ha accettato l'offerta del Livorno?
"Quando ho saputo della trattativa mi sono informato, ho letto un po' della storia della società e delle ambizioni e ho deciso di accettare. Sono molto carico per questa nuova avventura". 

Ha visto la partita contro il Perugia. Che idea si è fatto?
"È stato un peccato aver perso, ma il risultato è stato bugiardo. Il Livorno non meritava la sconfitta". 

Come si trova con il gruppo?
"Mi sembra che la squadra sia molto buona. Al momento l'unico mio problema è la lingua perché parlo poco italiano, ma conto di impararlo nel giro un mese al massimo". 

Che tipo di attaccante é?
"Mi piace stare nell'area di rigore ad aspettare i cross. Punto molto sulla forza fisica e spero di ripagare la fiducia della società con molti gol. Non ho uno schieramento preferito anche perché questa decisione spetterà al mister". 

Le hanno già parlato del derby contro il Pisa?
"In Olanda ne ho giocati molti e ho saputo che questa partita è molto sentita. Sono una persona abituata a questo tipo di sfide e mi farò trovare pronto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ha un giocatore al quale si ispira?
"Mi sono sempre piaciuti Van Persie e Ibrahimovic, mentre in Italia ho sempre ammirato Del Piero". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento