Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

Amaranto alla ricerca di qualche rinforzo per tentare di risalire la classifica e centrare la salvezza. Per il centrocampo vicino Crnigoj del Lugano, in attacco occhi sull'ex Giannetti

Il 2 gennaio si è ufficialmente aperta la sessione invernale del calciomercato. Per tutte le squadre italiane c'è la possibilità, fino alle 20 del 31 gennaio, di rinforzare la propria rosa, magari cercando di rimediare agli errori commessi in estate. Tra le società che sicuramente dovranno fare più di una operazione c'è anche il Livorno. La squadra, ultima in classifica, necessita di qualche elemento di spessore per poter sperare di raggiungere una salvezza che, al momento, appare quanto mai lontana. A dirigere le operazioni non c'è più Elio Signorelli; al suo posto il presidente Aldo Spinelli ha chiamato Vittorio Cozzella.

Livorno in vendita, ecco l'offerta della cordata argentina

Calciomercato Livorno, vicino il centrocampista Crnigoj. Per l'attacco idea Giannetti

Ancora nessun nuovo arrivo alla corte di Tramezzani. Il nome più vicino alla squadra amaranto sembra essere quello di Domen Crnigoj, centrocampista sloveno del Lugano già allenato dal tecnico durante la sua esperienza svizzera. Tutto tace invece sul fronte offensivo, dove il Livorno, incassato il no di Alessandro Matri, potrebbe tornare alla carica per l'ex Nicolò Giannetti: con la Salernitana potrebbe essere intavolato uno scambio con Luka Bogdan. Altre idee sono quelle che portano a Franco Ferrari del Bari, reduce da una prima parte di stagione nella quale ha segnato appena un gol, e Facundo Colidio, giovane punta argentina di proprietà dell'Inter attualmente in prestito al Sint-Truiden. Con i nerazzurri è in ballo anche il centrocampista Xian Emmers, classe 1999, oggi al Waasland-Beveren. 

Sul fronte uscite, dopo l'addio di Santo D'Angelo, passato al Potenza, potrebbero salutare la compagnia anche Filip Raicevic, che ha estimatori all'estero, e Michel Morganella, che potrebbe rescindere nei prossimi giorni il proprio contratto. Andrea Gasbarro è invece corteggiato da Bari e Palermo, ma difficilmente Tramezzani lascerà partire il giocatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Dramma nel ciclismo, muore Walter Passuello: l'ex professionista aveva 68 anni

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

Torna su
LivornoToday è in caricamento