Calciomercato, il Livorno sugli svincolati: preso Matias Silvestre

Il difensore ha siglato un accordo fino a giugno. Al centro Coni di Tirrenia inoltre sono stati presentati gli acquisti della sessione invernale Awua, Ferrari, Trovato e Seck

foto Ansa

Il Livorno prova a rinforzare la sua difesa dopo le partenze di Gonnelli e Gasbarro nell'ultimo giorno del mercato di riparazione. Dopo essersi assicurato le prestazioni diel terzino Viktor Agardius, la società ha ufficializzato anche l'ingaggio, fino al termine della stagione, di Matias Silvestre. Il difensore, classe 1984 e con oltre 300 presenze in serie A, è reduce dalla retrocessione con l'Empoli e andrà a rinforzare un reparto arretrato che necessita come il pane di esperienza. 

Immagine-34-15

Calciomercato Livorno, presentati Awua, Ferrari, Trovato e Seck

Nella mattina del 6 febbraio, al centro Coni di Tirrenia sono stati presentati i quattro acquisti che sono arrivati in amaranto negli ultimi giorni di calciomercato (foto tratta da livornocalcio.it). Awua e Ferrari sono già scesi in campo nella sconfitta contro l'Ascoli che è costata la panchina a Tramezzani: "Nella mia carriera ho giocato come mediano che mezzala - le parole di Awua -. Dispiace per la prestazione di sabato e cercheremo di riscattarci quanto prima per provare a uscire tutti insieme da questa situazione". L'attaccante invece elogia il gruppo: "Sono stato accolto molto bene dai compagni e spero di ripagare la fiducia della società andando in doppia cifra. Sono venuto qui perché credo nella salvezza e sono pronto a scendere in campo contro il Pordenone". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Mattia Trovato e Moustapha Seck questa è l'occasione del riscatto: "Ora fisicamente sto bene - commenta quest'ultimo -. Ho conosciuto la squadra e credo che se restiamo uniti possiamo provare a centrare il nostro obiettivo". Prova a essere ottimista anche il centrocampista: "Sono venuto qui per rilanciarmi, il gruppo è unito e spero di ritagliarmi il mio spazio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento