Venerdì, 25 Giugno 2021
Livorno Calcio

Livorno, l'azionariato popolare chiede i bilanci alla società: "Primo passo per acquisire le quote"

Il gruppo nato un mese fa esce allo scoperto: "Si tratta di un evento unico, non scontato e, a suo modo, storico per tutta la città"

Livorno_popolare, il progetto di azionariato lanciato il 15 febbraio, è uscito allo scoperto chiedendo alla società l'invio dei bilanci. L'obiettivo è quello di poter acquistare la maggioranza delle quote del Livorno che attualmente sono suddivise tra Sicrea, Nh Investimenti, Tkm, Lucentissima e Spininvest. Il documento (qui il testo completo) è stato redatto dallo studio legale Dinelli con il gruppo di avvocati, coordinato da Gianluca Boirivant, formato da Matteo Dinelli, Francesco Luigi Lorenzetti, Emma Rapisarda e Edoardo Tognoni: "Si tratta di un passaggio fondamentale - le parole del comitato - che rappresenta l'inizio ufficiale della seconda fase e che dovrà portarci ad acquisire i dati contabili necessari per la pianificazione economica". 

Nella richiesta inviata si parla di "sogno sportivo", basato su principi di "appartenenza, democrazia, socialità, sostenibilità ed etica, cardini fondamentali della cultura cittadina". Secondo l'azionariato, l'aver richiesto i bilanci è un "evento unico e non scontato, a suo modo storico per tutta la città, frutto del lavoro incessante di decine di persone che stanno condividendo con entusiasmo questo viaggio. L'obiettivo - conclude il documento - se realizzato lascerebbe un'impronta se non unica certamente rara nella storia del Livorno calcio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, l'azionariato popolare chiede i bilanci alla società: "Primo passo per acquisire le quote"

LivornoToday è in caricamento