Giovedì, 23 Settembre 2021
Livorno Calcio

Calcio, morto a 73 anni Giuliano Zoratti: allenò il Livorno dal 1992 al 1994

Il tecnico era malato da tempo. Guidò gli amaranto in serie D e poi l'anno successivo in C2

Lutto nel mondo del calcio. È morto a 73 anni Giuliano Zoratti, ex allenatore che, nel corso della sua lunghissima carriera, sedette sulla panchina del Livorno negli anni Novanta. Malato da tempo, i funerali di Zoratti, che avrebbe compiuto 74 anni il 13 luglio, si terranno martedì 6 luglio alle 10,30 a Tarcento. La passione per il pallone lo aveva accompagnato per tutta la vita: prima come calciatore poi come tecnico. Approdò sulla panchina amaranto nel 1992 in sostituzione di Alberto Lazzerini e condusse il Livorno al secondo posto del girone C della serie D dietro alla Vogherese. La società venne poi ripescata in C2 e Zoratti, l'anno successivo, condusse la squadra al terzo posto nel girone B sfiorando la promozione. 

Appresa la notizia, il Livorno ha voluto ricordare l'ex tecnico: "È stato una nostra bandiera e per questo vogliamo ricordarlo con un affetto. Alla sua famiglia giungano le più sentite condoglianze". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, morto a 73 anni Giuliano Zoratti: allenò il Livorno dal 1992 al 1994

LivornoToday è in caricamento