Livorno, deferito Mazzoni: la procura chiede 4 anni di squalifica

A dare la notizia è Il Telegrafo: pesantissima la richiesta del il portiere amaranto, positivo a un controllo dopo la trasferta a Lecce del 17 febbraio scorso,

Sarebbero quattro gli anni di squalifica chiesti dalla procura nazionale antridoping per il portiere del Livorno Luca Mazzoni, trovato positivo ai metaboliti della cocaina dopo un controllo antidoping al termine della partita a Lecce lo scorso 17 febbraio. A riportare la notizia è il quotidiano Il Telegrafo, dopo che il comunicato della Nado aveva annunciato l'ulteriore sospensione, di 30 giorni, dell'estremo difensore del amaranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una richiesta pesantissima quella della procura che, se accolta, metterebbe praticamente fine alla carriera del giocatore, ormai 35enne. Mazzoni, difeso dall'avvocato De Rensis, è stato intanto ulteriormente sospeso: "La prima sezione del TNA tribunale nazionale antidoping - si legge nel comunicato -, in accoglimento dell'istanza proposta dalla procura nazionale antidoping, ha provveduto a prorogare di ulteriori 30 giorni la sospensione a carico di Luca Mazzoni". Tra meno di 40 giorni, il giudizio sulla squalifica chiesta dalla procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Precisamente a Calafuria", sequestrata la terrazza: "Balli e feste senza la certificazione di agibilità"

  • Coronavirus Toscana, impennata di nuovi casi: 61 positivi ma nessun ricovero in più. Il bollettino di domenica 9 agosto

  • Scopaia, muore in casa a 53 anni: indaga la polizia

  • Cessione Livorno, ultimatum Spinelli: "Aspetto Fernandez ancora oggi, poi..."

  • Cessione Livorno, Fernandez a Genova da Spinelli: 48 ore per chiudere

  • Mozziconi di sigaretta per terra, l'invenzione di Dashi per pulire la città: "Così combatto l'inciviltà"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento