rotate-mobile
Livorno Calcio

Livorno, esonerato l'allenatore Angelini: via anche il direttore sportivo

La decisione del presidente Toccafondi: saltano le prime teste in casa amaranto dopo la debacle di Pomezia

Saltano le prime teste in casa amaranto dopo la debacle di Pomezia e la mancata promozione in serie D. L'Unione Sportiva Livorno 1915 comunica infatti di aver "interrotto il rapporto di collaborazione con il direttore sportivo Raffaele Pinzani e con il tecnico della prima squadra Giuseppe Angelini. Il presidente Paolo Toccafondi ringrazia Pinzani e Angelini per la professionalità, la serietà e l'attaccamento dimostrati sempre nel corso di questa stagione sportiva e augura loro le migliori soddisfazioni personali e professionali".

Disastro Livorno, Angelini dopo l'esonero: "Incapaci di gestire le pressioni, squadra senza leader"

Sono queste, dunque, le prime decisioni prese dal presidente Toccafondi che, ieri 21 giugno, aveva annunciato in conferenza stampa di mettersi al lavoro già da oggi per costruire una squadra in grado di centrare l'obiettivo mancato quest'anno. Le prime mosse, abbastanza scontate dopo l'epilogo della stagione passata, riguardano dunque la guida tecnica della squadra, con l'esonero dell'allenatore e l'allontanamento del direttore sportivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, esonerato l'allenatore Angelini: via anche il direttore sportivo

LivornoToday è in caricamento