menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livorno, Spinelli conferma Breda: "Con il Chievo ha sbagliato, ma non rischia"

Il presidente degli amaranto striglia il tecnico per alcune scelte, ma ribadisce: "Non è in discussione, nessuno fin qui ci ha messo sotto"

Livorno-Chievo, il video della contestazione dei tifosi amaranto

Breda non si tocca. Questo il messaggio del presidente del Livorno Aldo Spinelli, intenzionato a concedere ancora fiducia al tecnico trevigiano malgrado i soli quattro punti conquistati in queste prime sette giornate di Serie B. Gli ultimi due sanguinosi ko interni contro Salernitana e Chievo non hanno infatti scalfito la stima del patron nei confronti dell'ex allenatore del Perugia, al quale in estate, non a caso, è stato proposto e sottoscritto un contratto di due anni. Chiaro però che servirà una svolta nelle prossime settimane: il Livorno, dopo la sosta per le nazionali in programma questo weekend, sarà impegnato nelle delicate sfide contro Frosinone e Pisa, con il derby con i nerazzurri che, probabilmente, potrebbe costituire l'ago della bilancia. Un ko contro la formazione di D'Angelo, attualmente a quota nove punti in classifica contro i quattro degli amaranto, sarebbe infatti difficilmente tollerato da un ambiente già caldo.

Spinelli: "Qualche errore con il Chievo, ma Breda non rischia"

"Breda non rischia - ha dichiarato più volte il patron amaranto -, ha dato alla squadra un bel gioco, alla pari di quello che ci hanno fatto vedere Mazzarri e Donadoni. Dobbiamo solamente registrare un po' la difesa, non si possono subire certi gol. Con il Chievo avrebbero dovuto giocare Gasbarro e Gonnelli, poi Luci e Raicevic non andavano tolti. In ogni caso - ha poi continuato - non siamo neanche fortunati: le prestazioni ci sono ma non raccogliamo frutti. Nessuno fin qui ci ha messo sotto, noi dobbiamo solamente essere un po' più umili e non prendere sotto gamba gli avversari. Sabato abbiamo fatto un grande primo tempo segnando bellissimi gol, poi un pizzico di sfortuna ed alcuni errori ci hanno condannato a una sconfitta immeritata. Ma sono sicuro che questa squadra ci darà delle soddisfazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento