Livorno, Spinelli conferma Breda: "Con il Chievo ha sbagliato, ma non rischia"

Il presidente degli amaranto striglia il tecnico per alcune scelte, ma ribadisce: "Non è in discussione, nessuno fin qui ci ha messo sotto"

Livorno-Chievo, il video della contestazione dei tifosi amaranto

Breda non si tocca. Questo il messaggio del presidente del Livorno Aldo Spinelli, intenzionato a concedere ancora fiducia al tecnico trevigiano malgrado i soli quattro punti conquistati in queste prime sette giornate di Serie B. Gli ultimi due sanguinosi ko interni contro Salernitana e Chievo non hanno infatti scalfito la stima del patron nei confronti dell'ex allenatore del Perugia, al quale in estate, non a caso, è stato proposto e sottoscritto un contratto di due anni. Chiaro però che servirà una svolta nelle prossime settimane: il Livorno, dopo la sosta per le nazionali in programma questo weekend, sarà impegnato nelle delicate sfide contro Frosinone e Pisa, con il derby con i nerazzurri che, probabilmente, potrebbe costituire l'ago della bilancia. Un ko contro la formazione di D'Angelo, attualmente a quota nove punti in classifica contro i quattro degli amaranto, sarebbe infatti difficilmente tollerato da un ambiente già caldo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spinelli: "Qualche errore con il Chievo, ma Breda non rischia"

"Breda non rischia - ha dichiarato più volte il patron amaranto -, ha dato alla squadra un bel gioco, alla pari di quello che ci hanno fatto vedere Mazzarri e Donadoni. Dobbiamo solamente registrare un po' la difesa, non si possono subire certi gol. Con il Chievo avrebbero dovuto giocare Gasbarro e Gonnelli, poi Luci e Raicevic non andavano tolti. In ogni caso - ha poi continuato - non siamo neanche fortunati: le prestazioni ci sono ma non raccogliamo frutti. Nessuno fin qui ci ha messo sotto, noi dobbiamo solamente essere un po' più umili e non prendere sotto gamba gli avversari. Sabato abbiamo fatto un grande primo tempo segnando bellissimi gol, poi un pizzico di sfortuna ed alcuni errori ci hanno condannato a una sconfitta immeritata. Ma sono sicuro che questa squadra ci darà delle soddisfazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi rissa in via del Pelaghi, calci e pugni fuori da un locale con lanci di bottiglie e bidoni della spazzatura

  • Tragedia in Fi-Pi-Li, livornese muore a 22 anni dopo lo schianto in moto

  • Coronavirus: un contagio a Livorno, altri 8 nuovi positivi in Toscana. Il bollettino di domenica 2 agosto

  • Previsioni meteo, in arrivo vento, pioggia e temporali: lunedì 3 agosto codice giallo in Toscana

  • Varco Galvani, si gettano in mare dalla nave: recuperate quattro persone

  • Coronavirus: due nuovi casi a Livorno, altri 9 positivi e un morto in Toscana. Il bollettino di martedì 4 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento