rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Livorno Calcio

Livorno-Grosseto, le probabili formazioni. Amelia: "Non è finita, crediamo nell'impresa"

Ultimissima spiaggia per gli amaranto, reduci da cinque ko consecutivi e sempre più sul fondo della classifica. Il tecnico: "Voglio trasmettere la livornesità ai ragazzi, pronti dei video motivazionali"

Ultima, anzi ultimissima spiaggia. Il Livornoreduce da cinque sconfitte consecutive, ospiterà martedì 16 marzo allo stadio Armando Picchi il Grosseto nella gara valevole per la 31esima giornata del campionato di Serie C girone A (fischio d'inizio alle 17.30). Una sfida che gli amaranto, ultimi a -4 dalla Lucchese e a -12 dalla quintultima posizione attualmente occupata dall'Olbia, sono obbligati a vincere per cercare di mantenere in vita una flebile speranza di acciuffare quanto meno i playout. 

Livorno-Grosseto, tra i convocati spunta un nuovo acquisto: ecco chi è

Amelia: "Non è finita, daremo ancora battaglia"

"Non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo fare punti a partire da domani per poi giocarci nelle ultime partite e negli scontri diretti che affronteremo le nostre chance - ha dichiarato il tecnico Marco Amelia alla vigilia dell'incontro in conferenza stampa su Zoom -. A Carrara abbiamo fatto molto bene nel corso del primo tempo, subendo due reti per degli errori individuali. Nella ripresa, invece, abbiamo smesso di giocare: non so se questo sia dipeso da stanchezza mentale o fisica, ma sicuramente dobbiamo far meglio. Problemi di personalità? Quanto accaduto è stato per me un campanello di allarme, ma so quello che posso fare per cambiare questo aspetto. Dobbiamo tutti tirare fuori qualcosa in più, anche ciò che non abbiamo. Continueremo a battagliare".

Amelia 3-2-2

Il tecnico si è poi soffermato sul senso di appartenenza da trasmettere alla squadra in questo finale di stagione: "Ho poco tempo per trasmettere ai ragazzi la livornesità, ma con l'aiuto del mio collaboratore ho preparato dei video motivazionali per far capire l'importanza di questa maglia e di questa piazza. È una cosa che io ho nel sangue e che adesso devo essere bravo a trasmettere quotidianamente a tutto il gruppo e all'intero staff. In questo momento - ha aggiunto - ho chiesto un sacrificio ai giocatori più esperti, come Mazzarani, Sosa, Braken e Blondett: devono essere loro a prendersi sulle spalle la squadra trascinando i più giovani".

"Sento la fiducia della società, crediamo nell'impresa"

"Dopo la partita di Carrara - ha detto Amelia parlando dei singoli - ho parlato con chi è subentrato ed ho trovato dei ragazzi disponibili al dialogo. Devo fargli capire che devono essere più incisivi: chi entra a gara in corso deve dare qualcosa in più, deve far cambiare ritmo alla squadra. Sabato, invece, Haoudi, Castellano ed Evan's non sono entrati nel modo giusto. Buglio? È un ragazzo che ha qualità, ci aspettiamo tutti di più da lui. È in fase di miglioramento, ha qualità non solo tecniche, ma anche morali per fare meglio".

Amelia2-2

"Credo che per caratteristiche questa squadra debba continuare con la difesa a 3 - ha affermato il tecnico soffermandosi sulla formazione da opporre al Grosseto -. Con la Carrarese i gol subiti sono arrivati per errori dei singoli, non di reparto. Davanti, invece, Braken e Dubickas sono gli attaccanti che in questo momento vedo meglio, anche se Bueno ed Evan's rappresentano due valide alternative. Neri o Stancampiano in porta? Giuseppe forse salta più all'occhio nel guidare la fase difensiva, ma questo è un lavoro che fa anche Filippo. Sono entrambi due ottimi portieri, valuteremo chi schierare in base a cosa potrà essere più utile alla squadra. Turnover? No, adesso dobbiamo pensare partita per partita".

Amelia, infine, ha ribadito di non sentirsi abbandonato dal club in questo finale di stagione: "Non mi sento affatto solo, anzi. Ho un grande rapporto con la società, parlo spesso con Heller, Aimo, Presta, Rubino e gli altri. Tutti mi stanno supportando, c'è la convinzione di poter fare l'impresa".

Livorno-Grosseto, le probabili formazioni

Livorno (3-4-1-2): Neri; Blondett, Sosa, Nunziatini; Bussaglia, Bobb, Buglio, Gemignani; Mazzarani; Dubickas, Braken. All. Amelia
Grosseto (4-3-1-2): Barosi; Campeol, Gorelli, Kalaj, Simeoni; Kraja, Sersanti, Vrdoljak; Sicurella; Galligani, Stijepovic. All. Magrini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Grosseto, le probabili formazioni. Amelia: "Non è finita, crediamo nell'impresa"

LivornoToday è in caricamento