menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livorno-Pistoiese, le probabili formazioni. Amelia: "Una finale, conquistare la salvezza per entrare nella storia"

Gli amaranto, ultimi in classifica e reduci dalla vittoria contro la Pro Vercelli, cercano i tre punti nello scontro diretto con gli arancioni. Il tecnico: "Crediamo nell'impossibile"

Coltivare ancora una flebile speranza salvezza, mantenuta in vita con l'inattesa vittoria della scorsa settimana contro la Pro Vercelli. Il Livorno, ultimo in classifica e con un piede e mezzo in D, vuole dare continuità al successo ottenuto contro i piemontesi andando a caccia dei tre punti anche contro la Pistoiese nella 34esima giornata del girone A di Serie C (fischio d'inizio alle 17.30 di sabato 3 aprile allo stadio Armando Picchi). Una sfida spartiacque per entrambe le formazioni: gli amaranto, in caso di mancata vittoria, vedrebbero spalancate di fronte a loro le porte della retrocessione, mentre gli arancioni, terzultimi con sei lunghezze di vantaggio sulla formazione di Amelia e reduci da ben cinque sconfitte consecutive, hanno disperato bisogno di un risultato positivo per non sprofondare nel baratro.

Serie C, slittano le ultime tre giornate: il nuovo calendario del Livorno

Amelia: "Sarà una finale, crediamo nell'impresa"

"In questa settimana i ragazzi hanno lavorato molto bene, la squadra ha il giusto entusiasmo per cercare di fare un'impresa che oggi sembra impossibile - ha dichiarato il tecnico Marco Amelia alla vigilia del match in conferenza stampa su Zoom -. Adesso dobbiamo pensare una partita alla volta, senza guardare la classifica e senza stare a vedere gli altri risultati. In queste ultime gare dobbiamo fare più punti possibili e cercare di superare almeno due delle squadre che ci precedono. La vittoria con la Pro Vercelli - ha aggiunto - è stata importante, ora dobbiamo dare continuità: domani ci attende una partita importantissima, dobbiamo mantenere alta la concentrazione. La Pistoiese ha in questo momento delle difficoltà, ma non posso fidarmi: sarà una finale anche per loro e possono contare su giocatori esperti come Valiani".

marco amelia 3-2

"Domenica scorsa - ha proseguito il tecnico nella sua analisi - abbiamo commesso qualche errore tecnico di troppo, ma la squadra ha dimostrato di avere tenuta mentale e caratteriale oltre che organizzazione tattica. Nelle settimane precedenti abbiamo buttato via qualche punto di troppo, penso ad esempio alle partite con Grosseto e Pontedera, in cui siamo stati sfortunati, ma anche a quelle con Giana Erminio e Alessandria. La squadra comunque sta crescendo ed il merito è soltanto ed esclusivamente dei ragazzi. Ho a disposizione dei giocatori intelligenti, che mi hanno dato fin dal primo momento grande disponibilità".

"Conquistare la salvezza per entrare nella storia"

Amelia si è poi soffermato sulla formazione da opporre alla Pistoiese: "In porta giocherà Neri, mentre sugli esterni devo ancora valutare - ha dichiarato -. Evan's, al momento, non è al 100% della condizione e dobbiamo essere bravi a gestirlo al meglio. Nel modo in cui lo abbiamo utilizzato fin qui è una certezza ed ha dimostrato le sue qualità: adesso si sta dando da fare per aumentare il suo minutaggio. Haoudi? Ha delle qualità importanti e nel girone di andata ha fatto benissimo, adesso è un po' in difficoltà da un punto di vista mentale, ma dobbiamo supportarlo: se torna ad essere sereno può darci una grande mano".

Amelia-3

Il tecnico, infine, ha analizzato quella che sarà la gara di domani: "Ci aspetta una partita nella quale la tensione influenzerà tutti i giocatori in campo - ha detto -, ma i miei ragazzi non devono avere paura. Sappiamo che abbiamo a disposizione solamente un risultato: la vittoria. I tre punti ci darebbero ulteriore entusiasmo, i ragazzi credono in quella che sembra un'impresa impossibile. Sanno che raggiungere la salvezza in questa situazione garantirebbe loro un posto nella storia".

Livorno-Pistoiese, le probabili formazioni

Livorno (3-5-2): Neri; Sosa, Blondett, Marie Sainte; Parisi, Mazzarani, Castellano, Buglio, Gemignani; Braken, Dubickas. All. Amelia
Pistoiese (4-3-1-2): Vivoli; Pierozzi, Romagnoli, Baldan, Solerio; Spinozzi, Pezzi, Mal; Valiani; Stoppa, Momentè. All. Sottili

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bonus cultura: come attivarlo per fare acquisti su Amazon

social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento