Livorno Calcio

Livorno-Pro Sesto, le probabili formazioni. Amelia: "Daremo tutto, vogliamo i playout"

Gli amaranto si giocano la stagione negli ultimi novanta minuti del torneo: Mazzarani e compagni devono vincere sperando in buone notizie dagli altri campi

Novanta minuti che valgono una stagione. Il Livorno, reduce dall'amaro pareggio con la Pro Patria, si giocherà la possibilità di acciuffare i playout nello scontro diretto dell'Armando Picchi contro la Pro Sesto, valevole per l'ultima giornata del girone A di Serie C (fischio d'inizio alle 17.30 di domenica 2 maggio). Una sfida nella quale gli amaranto dovranno obbligatoriamente conquistare la vittoria, sperando, allo stesso tempo, che Pistoiese e Lucchese, impegnate rispettivamente sui campi di Giana Erminio e Renate, non facciano più di un punto in due: in questo caso Mazzarani e compagni terminerebbero il torneo al terzultimo posto ed affronterebbero proprio la Pro Sesto negli spareggi salvezza. 

Livorno, solo due strade per i playout: ecco le combinazioni per non retrocedere in serie D 

Amelia: "Daremo il massimo, la testa farà la differenza"

"Mi auguro che questa sia solamente la prima di tre partite contro la Pro Sesto - ha dichiarato in videoconferenza il tecnico Marco Amelia alla vigilia del match -, noi dobbiamo fare il massimo per vincere sperando che gli altri risultati si incastrino poi a nostro favore. Purtroppo il destino non dipende solo da noi e questo aumenta il rammarico per qualche punto lasciato per strada, come accaduto ad esempio con il Grosseto. Domani - ha aggiunto - ci attende una gara aperta e difficile dal punto di vista mentale contro una squadra che ha giocatori in grado di far male negli spazi e allenata da quello che per me è un vero amico come Filippini: Antonio è un ragazzo eccezionale con il quale ho condiviso grandi gioie con la maglia amaranto".

Livorno, il ds Rubino: "Ai playout tutti avrebbero paura di noi. Società? Mesi disastrosi, da gennaio maggior stabilità"

"Credo che loro inizialmente ci aspetteranno per vedere quello che faremo, sarà una partita di pazienza in cui a fare la differenza sarà la testa - ha proseguito il tecnico nella sua analisi -. Abbiamo studiato più alternative per metterli in difficoltà e nel corso della gara, come già accaduto altre volte in passato, potremmo anche cambiare modulo. La base di partenza sarà comunque la stessa, con tre difensori, due esterni e due attaccanti. A centrocampo ci saranno sicuramente Castellano e Mazzarani, che è stato eroico domenica scorsa trascinando tutto il gruppo, mentre per la terza maglia devo ancora scegliere tra Bussaglia, Buglio e Haoudi. Per la prima volta ho tutta la squadra a disposizione ed ho l'imbarazzo della scelta non solo negli undici, ma anche nella strategia di gara da adottare".

"Migliorati tantissimo, ai playout saremmo protagonisti. Ci mancano i tifosi"

Amelia ha poi sottolineato i progressi compiuti dalla squadra nelle ultime settimane: "Questo gruppo ha alti valori morali e negli ultimi mesi siamo migliorati tantissimo - ha detto -. Proprio per questo mi auguro di riuscire ad arrivare ai playout, perché sono sicuro che a quel punto saremmo protagonisti. Su quella che era la nostra tabella mancano purtroppo un paio di punti, quelli che ci avrebbero permesso di stare più tranquilli ed avere il destino nelle nostre mani".

Livorno-Pro Sesto, Buglio: "Una guerra, speriamo non sia l'ultima"

L'ultimo pensiero di Amelia, infine, è per i tifosi: "L'assenza della gente pesa, soprattutto a Livorno dove abbiamo una tifoseria che trascina mettendo timore agli avversari - ha affermato -. L'affetto dei tifosi riesco comunque ad avvertirlo, in questi due mesi ho cercato di dare tutto per rimettere in carreggiata quella che era una situazione difficile. Ci ho messo il massimo delle energie, dell'amore e della passione, mettendo davanti a tutto il legame che ho con questa maglia ormai da vent'anni. I tifosi adesso purtroppo non possono essere presenti allo stadio, ma io, quando entro in campo, riesco comunque a vederli".

Livorno-Pro Sesto, le probabili formazioni

Livorno (3-5-2): Neri; Marie Sainte, Blondett, Sosa; Parisi, Bussaglia, Castellano, Mazzarani, Gemignani; Braken, Dubickas. All. Amelia
Pro Sesto (4-3-2-1): Livieri; Maldini, Pecorini, Caverzasi, Bosco; Gualdi, Gattoni, Palesi; Bocic, D'Amico; Scapuzzi. All. Filippini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno-Pro Sesto, le probabili formazioni. Amelia: "Daremo tutto, vogliamo i playout"

LivornoToday è in caricamento