Livorno Calcio

Pontedera-Livorno, le probabili formazioni. Amelia: "Non molliamo, 13-14 punti per acciuffare i playout"

Situazione disperata per gli amaranto, obbligati alla vittoria contro i granata. Il tecnico: "Crediamo ancora nell'impresa"

Un miracolo. Questo ciò che servirebbe al Livorno per evitare quella che, ad oggi, pare un'inevitabile retrocessione in D. Un miracolo che gli amaranto, reduci dal pareggio beffa con il Grosseto, cercheranno di costruire a partire da domani, domenica 21 marzo, quando Mazzarani e compagni faranno visita al Pontedera nella gara valevole per la 32esima giornata del campionato di Serie C girone A (fischio d'inizio alle 15). Un match nel quale la formazione di Amelia dovrà obbligatoriamente andare a caccia di quella vittoria che manca dallo scorso 23 gennaio, quando il Livorno allora guidato da Dal Canto superò al Picchi per 1-0 l'Albinoleffe.

Livorno, l'azionariato popolare chiedi i bilanci alla società: "Primo passo per acquisire le quote"

Amelia: "Non molliamo, ci servono 13/14 punti in questo finale di stagione"

"I punti a disposizione - ha dichiarato alla vigilia del match il tecnico Marco Amelia nel corso di una conferenza stampa su Zoom - sono sempre meno e purtroppo ne abbiamo buttati via alcuni, come accaduto con il Grosseto. Domani ci attende un altro derby, sarà una partita difficile contro un'ottima squadra, ma noi dobbiamo giocarci le nostre chance contro tutti, anche con avversari che sulla carta sono più quotati. Dobbiamo fare 13-14 punti da qui alla fine del campionato per poi giocarci la salvezza ai playout".

marco amelia 3-2

"Il morale all'interno della squadra è buono - ha proseguito il tecnico -, anche se ovviamente c'è delusione per il risultato di martedì. Il pareggio ci ha lasciato rabbia, abbiamo commesso tanti piccoli errori che hanno permesso al Grosseto di trovare il gol nel recupero. Mi tengo però il lato positivo della prestazione: la squadra, malgrado lo svantaggio e tanti episodi negativi, non ha mai mollato e ha interpretato bene la partita. In questi giorni - ha aggiunto - ho parlato singolarmente con i ragazzi e ho cercato di trasmettere entusiasmo al gruppo. I gol subiti nel finale? Penso che sia frutto più di casualità che di una vera e propria problematica. Dobbiamo comunque gestire meglio il minutaggio a fine gara".

"Possiamo fare l'impresa, serve unità d'intenti da parte di tutti"

Il tecnico si è poi soffermato sulla formazione da opporre al Pontedera: "Credo che anche domani ci tornerà utile giocare con un play basso - ha affermato -, mentre in attacco sarei un pazzo a non confermare Braken e Dubickas. Castellano? Con lui ho lavorato molto soprattutto dal punto di vista mentale: quando sono arrivato l'ho trovato un po' giù, adesso sta crescendo in sicurezza. Ci mancherà Canessa, mentre tutti gli altri saranno regolarmente a disposizione. Evan's? Devo valutare se schierarlo dal primo minuto o a gara in corso. Per le caratteristiche che ha penso possa essere devastante subentrando dalla panchina. In porta, invece, dobbiamo valutare con lo staff chi scegliere tra Stancampiano e Neri".

Amelia-2

Amelia ha infine ribadito la necessità di coesione nell'ambiente per cercare di raggiungere una difficile salvezza: "Adesso - ha detto - deve esserci unità d'intenti da parte di tutti, non solamente da parte dei giocatori, ma anche da tutti coloro che sono attorno, a partire dallo staff tecnico e medico. C'è positività, c'è la convinzione di poter fare l'impresa, lo vedo quotidianamente negli occhi dei ragazzi. In questo momento dobbiamo affidarci soprattutto ai giocatori più esperti: Sosa, ad esempio, ha vissuto qualcosa di analogo lo scorso anno, salvandosi nelle ultime cinque partite in una situazione che era anche più complicata della nostra".

Pontedera-Livorno, le probabili formazioni

Pontedera (3-4-1-2): Sarri; Risaliti, Piana, Benassai; Milani, Bardini, Caponi, Vaccaro; Barba; Stanzani, Magrassi. All. Maraia
Livorno (3-4-1-2): Stancampiano; Sosa, Blondett, Nunziatini; Parisi, Castellano, Buglio, Gemignani; Mazzarani; Braken, Dubickas. All. Amelia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera-Livorno, le probabili formazioni. Amelia: "Non molliamo, 13-14 punti per acciuffare i playout"

LivornoToday è in caricamento