rotate-mobile
Livorno Calcio

Serie B, Palermo: la Procura chiede la retrocessione. A rischio playoff e playout

Pesante richiesta nei confronti della società rosanero, accusata di irregolarità gestionali tra il 2014 e il 2017

Terremoto in serie B alla vigilia dell'ultima partita di campionato che vedrà il Livorno impegnato nella trasferta di Padova. La Procura Federale ha chiesto la retrocessione all'ultimo posto dell'attuale campionato di Serie B per il Palermo, deferito nelle scorse settimane per presunte irregolarità gestionali nel periodo tra il 2014 e il 2017. Chiesti inoltre cinque anni di inibizione con richiesta di preclusione per Maurizio Zamparini, patron dei rosanero, e Anastasio Morosi, presidente del collegio sindacale all'epoca dei fatti. Due anni di inibizione chiesti infine per Giovanni Giammarva, ex presidente del CdA.

Playoff e playout a rischio slittamento

Una richiesta che, se accettata, aprirebbe clamorosi scenari nel torneo cadetto,con una classifica che verrebbe totalmente stravolta: i siciliani, dal terzo posto e dalla possibile promozione in Serie A, si ritroverebbero improvvisamente in C. Una vicenda che rischia di avere conseguenze anche sul regolare svolgimento di playoff e playout, con quest'ultimi che potrebbero riguardare da vicino il Livorno: la prima sentenza è infatti prevista per l'inizio della prossima settimana, ma il Palermo, in caso di giudizio avverso, farà con ogni probabilità ricorso, dando così il via ad una battaglia legale che potrebbe portare allo slittamento degli spareggi promozione e salvezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Palermo: la Procura chiede la retrocessione. A rischio playoff e playout

LivornoToday è in caricamento