rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Livorno Calcio

Diamanti illumina, Raicevic spreca: le pagelle di Ascoli-Livorno

Gli amaranto pareggiano per 1-1 ad Ascoli grazie ad un rigore trasformato da Alino. Il montenegrino spreca dopo pochi minuti un'ottima occasione

Il Livorno porta a casa un punto prezioso dalla trasferta di Ascoli. Dopo il vantaggio di Beretta, gli amaranto hanno trovato il pareggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Diamanti. Bene anche Gonnelli in difesa e Luci in mezzo al campo.

Le pagelle

Zima 6,5: riesce a non far rimpiangere Mazzoni. Sicuro, tranquillo, trasmette serenità al reparto arretrato. Bella la parata sul colpo di testa di Addae.

Gonnelli 6,5: nei primi quarantacinque minuti c'è da soffrire, ma il buon Lorenzo stringe i denti e riesce a limitare i danni. Decisiva una sua chiusura nel finale.

Di Gennaro 6: in ritardo su Beretta in occasione del gol bianconero, si riscatta guadagnandosi il calcio di rigore. Per il resto qualche sbavatura, ma anche qualche ottimo intervento.

Bogdan 6: recuperato in extremis, offre la sua consueta prestazione arcigna. Il croato, fresco di convocazione con l'under 21 del suo paese, è ormai una garanzia.

Valiani 6: nella prima parte di gara soffre le avanzate di D'Elia, ma con il passare dei minuti riesce a trovare le giuste contromisure.

Agazzi sv: pochi minuti e viene messo ko da un infortunio muscolare (15' Salzano 6: meno appariscente dell'ex Foggia, tiene bene il campo, aiutando Luci in mezzo al campo).

Luci 6,5: gara di combattimento, quella del capitano. Contrasta, ringhia, cerca di far ripartire l'azione. Prova di spessore.

Porcino 6: prova diligente per l'ex Catania. Dietro tiene abbastanza bene e quando può cerca di proporsi in avanti. Un traversone forte e preciso nel corso del primo tempo non trova pronto Raicevic.

Diamanti 7: fornisce un assit d'oro a Raicevic, che però il montenegrino spreca. Cerca costantemente la giocata in grado di lluminare la manovra amaranto, trovando spesso poca collaborazione. Perfetto dal dischetto.

Murilo 5,5: si sbatte, ma non riesce mai a tirare in porta. Buono spunto al 41', quando riesce a presentarsi a tu per tu con Milinkovic-Savic, ma l'estremo difensore bianconero è bravo a chiudere il brasiliano (61' Dumitru 6: cerca di portare un po' di vivacità in attacco).

Raicevic 5: dopo quella di Spezia, un'altra enorme occasione da rete sprecata dopo pochi minuti a tu per tu con il portiere. L'impegno non si discute, ma sottoporta occorre più cattiveria, soprattutto se di mestiere fai il centravanti... (78' Giannetti sv).

All. Breda 6,5: voleva tornare da Ascoli con almeno un punto in tasca e così è stato. Prepara bene la partita e riesce ad imbrigliare le manovre avversarie. Ora la sfida alla Salernitana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diamanti illumina, Raicevic spreca: le pagelle di Ascoli-Livorno

LivornoToday è in caricamento