Giovedì, 17 Giugno 2021
Livorno Calcio

Serie B, Crotone-Livorno: le probabili formazioni. Tramezzani: "Classifica impietosa, dobbiamo reagire"

Amaranto attesi dalla delicata trasferta in terra calabrese. Il tecnico: "Lottare e non arrendersi mai"

Situazione sempre più difficile in casa amaranto. Il ko di sabato scorso contro il Benevento ha certificato la crisi del Livorno, a cui non sembra aver giovato neanche l'arrivo in panchina di Paolo Tramezzani. L'attesa scossa, infatti, non c'è stata, con Luci e compagni che adesso non potranno fallire nell'impegnativa trasferta di Crotone, in programma sabato 21 dicembre alle 15 e valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie B. Una gara che il Livorno affronterà in piena emergenza: agli infortunati di lungo corso Brignola e Stoian si sono infatti aggiunti i problemi fisici accusati la scorsa settimana da Gasbarro, Murilo e Marsura.

Tramezzani: "Classifica impietosa, dobbiamo trovare la forza di reagire"

"In questi giorni abbiamo avuto la possibilità di lavorare andando fuori per qualche giorno - ha detto Tramezzani in conferenza stampa -. È stata una decisione nostra, non c'è stata alcun aspetto punitivo. Ho avuto l'occasione di parlare con i ragazzi, anche a livello individuale: in questo momento l'aspetto mentale e quello fisico vanno di pari passo. Da questo punto di vista dobbiamo senza dubbio migliorare. È normale che si siano alcune difficoltà, la classifica è impietosa. Noi però dobbiamo essere bravi a ritrovare fiducia e serenità, che possano arrivare solamente tramite i risultati. La squadra - ha proseguito - ha capito che deve reagire: in questi giorni ho visto grande impegno. Sappiamo che affronteremo una buona squadra con qualità in tutti i reparti e sappiamo anche che in questo momento ogni avversario può metterci in difficoltà, ma dobbiamo trovare la forza di ribaltare questa situazione".

Livorno in vendita, Salvetti: "Roberto Spinelli vuole lasciare". Ma il presidente rilancia: "Lottiamo ancora"

"Marras è pronto, Morganella può darci esperienza"

Il tecnico ha parlato poi di alcuni singoli: "Marras con il Benevento è stato fuori perché non si era allenato per due giorni, poi, prima della partita, non ci siamo potuti neanche allenare in campo e quindi non l'ho mai visto. In questa settimana si è allenato bene, può darci qualcosa sul piano della brillantezza. La scelta di Morganella? È un giocatore che può darci esperienza, si è sempre allenato con grande intensità e ci tiene a fare bene per questa squadra. Forse sabato ha un po' pagato il fatto di non giocare da tempo. Murilo e Gasbarro? Hanno fatto degli esami clinici, vedremo domani".

"Mercato? Ricevute garanzie"

Tramezzani, infine, ha parlato della situazione ambientale e dell'imminente mercato di gennaio: "Siamo consapevoli di dover affrontare anche questo aspetto, ma credo che per riavvicinare la gente basti poco: noi quel poco, però, dobbiamo darglielo. I tifosi vogliono vedere una squadra che lotta e che non si arrende mai. I primi a doverci prendere delle responsabilità, in questo momento, siamo noi. Il mercato? Chiaro che con la società ne abbiamo parlato, ho ricevuto delle garanzie a proposito. Io adesso, però, devo concentrarmi solamente sul campo".

Crotone-Livorno, le formazioni ufficiali

Crotone (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone, Gigliotti; Mustacchio, Molina, Barberis, Crociata, Mazzotta; Messias, Simy. A disposizione: Figliuzzi, Festa, Curado, Nalini, Vido, Bellodi, Itrak, Gomelt, Rodio, Evan's, Rutten. All.: Stroppa.
Livorno (3-5-2): Plizzari; Morelli, Gonnelli, Boben; Morganella, Rocca, Luci, Agazzi, Porcino; Marras, Mazzeo. A disposizione: Ricci, Zima, Marie Sainte, Coppola, Braken, Del Prato, Ruggiero, Pallecchi, D'Angelo, Rizzo, Viviani. All.: Tramezzani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Crotone-Livorno: le probabili formazioni. Tramezzani: "Classifica impietosa, dobbiamo reagire"

LivornoToday è in caricamento