Serie B, Empoli-Livorno 1-1: Mancuso risponde a Marras

Gli amaranto, dopo quattro sconfitte consecutive, tornano a muovere la classifica. Positiva la prestazione della squadra di Tramezzani, passata per prima in vantaggio grazie ad un calcio di rigore

Un pareggio con rimpianti. Il Livorno, nella diciannovesima giornata del campionato di Serie B, si deve accontentare dell'1-1 sul campo dell'Empoli dopo essersi portato per primo in vantaggio. Un risultato che serve forse poco alla classifica, con gli amaranto a -9 dai playout e a -11 dalla salvezza diretta, ma che, quanto meno, interrompe l'emorragia di sconfitte, regalando un pizzico di fiducia in vista di un girone di ritorno che per Luci e compagni si preannuncia tutto in salita. Adesso la palla passa in mano alla società che nel mercato di riparazione dovrà correre ai ripari per cercare di rinforzare la rosa a disposizione di Tramezzani. 

Empoli-Livorno, le pagelle

Empoli-Livorno, la cronaca

Tramezzani cambia volto alla sua squadra, abbandonando il 3-5-2 delle precedenti uscite per affidarsi a un più offensivo 4-3-3, con il tridente d'attacco composto da Marras, Braken e Marsura. In mezzo al campo spazio per Agazzi, Luci e Rocca, mentre in difesa, davanti a Plizzari, ci sono Del Prato, Boben, Di Gennaro e Porcino. Il Livorno inizia il match con il piglio giusto, con Braken e Marras che pungono in continuazione la retroguardia azzurra. Al 18' l'episodio che sblocca la gara, con Marras che trasforma un penalty conquistato da Marsura, chiuso a sandwich da Brignoli e Maietta. La reazione dell'Empoli è però immediata e, appena cinque minuti più tardi, arriva il pareggio di Mancuso, bravo a deviare in rete un tiro-cross di Ricci. I padroni di casa insistono e, tra il 28' e il 29', mettono due volte i brividi a Plizzari con La Gumina, le cui conclusioni finiscono a lato. Gli amaranto non stanno però a guardare e al 33' Brignoli è costretto ad un bell'intervento per deviare in angolo un tiro dal limite di Rocca.

Nella ripresa l'Empoli parte forte e si rende pericoloso al 50' con Mancuso, il cui colpo di testa viene respinto da Plizzari. Con il passare dei minuti il Livorno riprende campo e Agazzi, al 56', impegna il portiere azzurro con una potente conclusione dal limite. La formazione di Tramezzani ci prova anche con un tentativo dalla distanza del neoentrato Raicevic, ma a rendersi maggiormente pericoloso è l'Empoli ancora con Mancuso, che manda alto di testa al 74'. Gli azzurri, nel finale, tentano il forcing e all'80' Plizzari è bravissimo ad opporsi ad un tentativo ravvicinato dell'ex Pirrello. Al 92' ci prova anche con Dezi, ma la sua conclusione finisce alta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino di Empoli-Livorno

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Pirrello, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Ricci, Fantacci (62' Bandinelli); Bajrami (62' Dezi); La Gumina, Mancuso. A disposizione: Perrucchini. Provedel, Donati, Nikolaou, Veseli, Stulac, Piscopo, Belardinelli, Merola. All.: Muzzi.
Livorno (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Boben, Di Gennaro, Porcino; Agazzi, Luci (75' Viviani), Rocca; Marras, Braken (88' Pallecchi), Marsura (66' Raicevic). A disposizione: Zima, Ricci, Marie Sainte, Coppola, Rizzo L., Morelli, Morganella, Mazzeo, D'Angelo. All.: Tramezzani.
Arbitro: Sozza di Seregno
Reti: 19' rig. Marras, 24' Mancuso
Note: angoli 6-3, ammoniti Porcino, Pirrello, Fantacci, Dezi, Rocca, Balkovec, Viviani, recupero 1'+4'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Livorno venerdì 25 settembre: previsti temporali, vento e mareggiate

  • Terremoto Livorno, cda dimissionario: i soci isolano Navarra, il futuro è un'incognita. E il presente una vergogna

  • Elezioni regionali Toscana, il voto nel comune di Livorno: preferenze a candidati e liste

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento