Serie B, Entella-Livorno: le probabili formazioni. Breda: "La squadra è competitiva"

Esordio in campionato per gli amaranto che fanno visita ai liguri. Il tecnico amaranto non dovrebbe cambiare il suo collaudato 3-4-1-2

L'attesa è finalmente finita. Sabato 24 agosto (calcio di inizio alle 21) il Livorno farà il suo debutto nel campionato di serie B. Avversario sarà la Virtus Entella, neo promossa dalla serie C ed ex squadra di Breda. C'è grande attesa attorno agli amaranto che sperano di vivere un campionato decisamente più tranquillo rispetto allo scorso. La rosa, per stessa ammissione del tecnico, è ancora incompleta e si dovrà attendere la fine del calciomercato per vedere a Livorno qualche volto nuovo; le attenzioni del direttore sportivo Elio Signorelli sono soprattutto su un attaccante e in queste ore è tornato in auge il nome di Adriano Moltalto della Cremonese. 

Tuttavia ci sarà tempo e spazio per parlare di mercato. Adesso l'attenzione è tutta sulla gara di Chiavari che il Livorno non dovrà fallire. Breda pare intenzionato a confermare il 3-4-1-2 a lui tanto caro ma non è escluso che, a partita in corso, possa passare al 3-4-3. Al posto di Diamanti, partito per l'Australia, dovrebbe giocare Marsura con Raicevic e Mazzeo che si contendono una maglia da titolare accanto a Murilo. In difesa è ballottaggio tra Gonnelli e Boben. 

Mister, partiamo dalla rosa. Secondo lei è completa?
"Sono felice per la squadra che ho. Credo che siamo competitivi anche se manca ancora qualcosa. Stiamo valutando un rinforzo in attacco dove sono in ballo quattro nomi. Tuttavia la nostra attenzione deve essere solo e soltanto sulla partita". 

Soddisfatto per l'arrivo di Stoian?
"È leggermente indietro nella preparazione, ma è sicuramente un calciatore che ci può tornare comodo specie per la sua duttilità. Grazie a lui sarà più facile cambiare schema di gioco a partita in corso. La sua posizione? Può giocare sia come ala che come trequartista". 

Continua la caccia a una punta. 
"Sì, ma non scordiamoci che in rosa abbiamo un certo Mazzeo che due anni fa ha fatto 19 reti. Senza contare che Raicevic ha grandi margini di miglioramento che mi aspetto molto da lui in questa stagione". 

A che punto è la squadra dal punto di vista fisico?
"Non siamo ancora al top, come è normale che sia. Sarà poi il campo a darci la migliore indicazione. Abbiamo impostato un lavoro per far sì di arrivare carichi anche nel finale di stagione". 

Ha qualche dubbio in vista del match di Chiavari?
"Dobbiamo ancora fare le rifinitura e soltanto dopo potrò valutare la condizione dei giocatori". 

Le probabili formazioni di Entella-Livorno

Entella: Paroni; Valietti, Pellizzer, Chiosa Sernicola; Eramo, Paolucci, Nizzetto; G. De Luca; Mancosu, Morra. Allenatore: Boscaglia

Livorno: Zima, Gonnelli, Di Gennaro, Bogdan, Morganella, Agazzi, Luci, Gasbarro, Marsura, Murilo, Raicevic. Allenatore: Breda

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star, Chef Carrara a Livorno per trovare la migliore pasticceria

  • Spezia-Livorno, scontri con la polizia: rischio daspo per 23 tifosi amaranto

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • A scuola di livornese: origine, significato e funzioni del dé

  • Da Hollywood a Livorno, Stanley Tucci tra i banconi del Mercato Centrale

  • Esercito, polizia e vigili del fuoco in via Terrazzini: strada chiusa, ma è un falso allarme

Torna su
LivornoToday è in caricamento