rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Livorno Calcio

Serie B, Foggia-Livorno 2-2: la doppietta di Gori tiene a galla gli amaranto

Partita pazzesca allo Zaccheria: rossoneri avanti di due reti dopo il primo tempo, poi si scatena l'attaccante amaranto. Nel finale, Mazzeo e Giannetti falliscono un rigore per parte

Una serata pazzesca. Succede di tutto nello scontro salvezza tra Foggia e Livorno, in una gara vietata ai deboli di cuore. È 2-2 il risultato finale, con gli amaranto in grado di recuperare il doppio svantaggio inizial grazie a uno scatenato Gabriele Gori, ma che masticano amaro per un calcio di rigore fallito in pieno recupero da Giannetti. In precedenza, però, penalty fallito anche dai rossoneri con Mazzeo. 

Le pagelle di Foggia-Livorno 2-2: super Zima, immenso Gori

La cronaca

Breda, privo degli squalificati Porcino e Valiani e dell’infortunato Bogdan, si affida al 3-5-1-1, con Diamanti in supporto all’unica punta Raicevic. Il Foggia, schieratosi con un 3-5-2, prende subito in mano il pallino del gioco e, al 7’, passa in vantaggio grazie ad un’autorete di Di Gennaro, sfortunato nel deviare alle spalle di Zima un traversone di Cicerelli. Gli amaranto, con il passare dei minuti, sembrano acquisire fiducia e si rendono pericolosi prima con Raicevic e poi con Di Gennaro, ma al 39’ sono costretti a capitolare ancora sulla bella conclusione al volo di Kragl. Nella ripresa, dopo un’occasionissima per Murilo, si scatena il ciclone Gori: entrato al posto di Raicevic, il centravanti di proprietà della Fiorentina realizza una straordinaria doppietta (67', 76'), segnando prima con un gran sinistro al volo e dopo con un preciso colpo di testa. Poi il finale thrilling: prima fallisce un rigore Mazzeo, poi, al 93', è Giannetti, subentrato a Diamanti, a mancare il colpo del ko dagli undici metri.

ll tabellino di Foggia-Livorno 2-2

FOGGIA (3-5-2): Leali; Loiacono, Billong, Ranieri; Cicerelli, Gerbo, Greco, Busellato (72' Agnelli), Kragl; Mazzeo, Matarese (67' Iemmello). A disp.: Di Stasio, Noppert, Arena, Deli,Zambelli, Ngawa, Galano, Chiaretti, Boldor, Sonnini. All.: Grassadonia.
LIVORNO (3-5-1-1): Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Boben; Kupisz, Agazzi, Luci, Rocca (46' Murilo), Eguelfi; Diamanti; Raicevic (63' Gori). A disp.: Crosta, Baiocco, Dainelli, Gasbarro, Giannetti, Fazzi, Soumaoro, Salzano, Albertazzi, Canessa. All.: Breda.
Arbitro: Fourneau della sezione di Roma 1 (assistenti Robilotta e Maccadino)
Marcatori: 7' aut. Di Gennaro (F), 39' Kragl (F), 67' Gori, 76' Gori (L)
Note: Angoli 5-5. Ammoniti Kragl, Rocca, Agazzi, Murilo, Gerbo, Di Gennaro, Agnelli. Espulso Billong al 91'. Recuperi 0+6 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Foggia-Livorno 2-2: la doppietta di Gori tiene a galla gli amaranto

LivornoToday è in caricamento