Lecce-Livorno 3-2. Non basta il doppio vantaggio agli amaranto

Avanti di due reti, Luci e compagni vengono rimontati nella ripresa dai salentini. Espulsi Fazzi e Diamanti che salteranno la sfida contro il Venezia

Possibile andare in Paradiso e subito dopo trovarsi all’Inferno? Sì, al Livorno è riuscito anche questo. Avanti di due reti a fine primo tempo, gli amaranto hanno subito la rimonta del Lecce che si è imposto per 3-2. Oltre al danno, la beffa di aver finito in 9 per i rossi a Fazzi e Diamanti (assolutamente inventato il secondo) che priveranno gli uomini di Breda di due pedine fondamentali nello scontro salvezza di domenica contro il Venezia. Con questo risultato il Livorno rimane al quartultimo posto con 20 punti a cinque lunghezze dalla salvezza diretta. 

Rivivi il live del match

E dire che il pomeriggio al Via del Mare è cominciato come meglio non poteva. Al termine del primo tempo infatti il Livorno è avanti di due reti grazie a Bogdan e Diamanti. Del Lecce nessuna traccia con gli amaranto in totale controllo della partita. Nella ripresa invece tutto cambia, colpa anche del direttore di gara. Prima La Mantia trova il gol che riapre il match poi Fazzi viene espulso per doppia ammonizione. Tutto questo fa da preludio al pareggio di Arrigoni che, tuttavia, poco prima doveva essere espulso perché, già ammonito, trattiene platealmente Diamanti. Doccia fredda per il Livorno che diventa gelata al 91’ quando La Mantia da dentro l’area di rigore approfitta di un errore di Gonnelli per portare i suoi in vantaggio. Finita qui? Macché. C’è ancora il tempo affinché il signor Massimi di Termoli espella Diamanti per un presunto calcio in faccia ai danni di un avversario. In realtà il trequartista stava cercando di controllare un pallone alto e non si era accorto del giocatore leccese. Adesso però guai a piangersi addosso. C’è da cogliere i tre punti contro il Venezia per continuare a tenere viva la speranza salvezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Marino, Meccariello, Venuti, Calderoni; Tachtsidis (84' Haye), Tabanelli (46' Tumminello), Arrigoni; Falco; La Mantia, Palombi (84' Saraniti). A disp.: Bleve, Milli, Pierno, Riccardi, Cosenza, Di Matteo, Felici. All.: Liverani. 
LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni (46' Zima); Boben, Gonnelli, Bogdan; Kupisz, Rocca (68' Eguelfi), Luci, Fazzi; Diamanti; Raicevic (59' Salzano), Giannetti. A disp.: Crosta, Zima, Eguelfi, Gasbarro, Porcino, Valiani, Soumaoro, Salzano, Gori, Canessa, Murilo, Dumitru. All.: Breda. 
ARBITRO: Massimi di Termoli.
MARCATORI: 31' Bogdan, 37' Diamanti, 61' La Mantia, 79' Arrigoni, 92' La Mantia.
NOTE: ammoniti Gonnelli, Arrigoni, Giannetti, Falco. Espulsi Fazzi al 61' per somma di ammonizioni, Diamanti al 93' per gioco scorretto. Angoli 4-3. Recuperi: 1', 5'. Spettatori: 9500 circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il voto in Toscana: preferenze a candidati e liste

  • Rosignano, tromba d'aria scoperchia case e devasta il Circolo Canottieri: diversi feriti. Video

  • Scuola, vietato ammalarsi: il protocollo Covid "imprigiona" le famiglie. Le mamme: "Servono test più rapidi e meno invasivi"

  • Elezioni Toscana, la composizione del nuovo Consiglio regionale: al Pd 22 seggi, 9 alla Lega

  • Allerta meteo arancione, scuole chiuse a Livorno venerdì 25 settembre: previsti temporali, vento e mareggiate

  • Terremoto Livorno, cda dimissionario: i soci isolano Navarra, il futuro è un'incognita. E il presente una vergogna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento