Serie B, Livorno-Cittadella 0-2: Iori e Proia piegano gli amaranto

La formazione di Filippini, nella prima gara post-Covid, affonda nella ripresa: classifica disperata, retrocessione ormai ad un passo

Tre mesi di stop non sono serviti a dare nuova linfa al Livorno. Gli amaranto, nella 29esima giornata di Serie B, la prima post-Coronavirus, cadono ancora, superati per 2-0 dal Cittadella di Venturato. Un ko che ha il sapore della condanna definitiva per Luci e compagni, ormai ad un passo dalla retrocessione in C: soltanto la matematica tiene ancora in vita la formazione di Antonio Filippini, costretta a vivere, da qui al termine della stagione, un lungo calvario.

Livorno-Cittadella, le pagelle

Livorno-Cittadella, la cronaca

Filippini, al debutto sulla panchina amaranto, si affida al 3-5-2, con il tandem d'attacco composto da Mazzeo e Ferrari. In difesa, davanti a Plizzari, ci sono Boben, Bogdan e Di Gennaro, mentre in mezzo al campo spazio per Del Prato, Awua, Viviani, Agazzi e Seck. Il match, complice la lunga sosta, parte a ritmi bassi e si accende solamente intorno alla mezz'ora: prima è Plizzari, al 29', a salvare la porta del Livorno su un colpo di testa ravvicinato di Diaw, poi è Paleari a superarsi prima su Mazzeo e poi su Ferrari al 33'.  

Livorno-Cittadella, il pianto di Filippini nel ricordo della madre durante il minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

Nella ripresa, dopo appena cinque minuti, il Cittadella si porta in vantaggio: Viviani stende in area Proia e Iori, dal dischetto, non sbaglia. La reazione del Livorno non c'è e dieci minuti più tardi i veneti, con un colpo di testa di Proia, trovano anche il raddoppio. Gli amaranto, in bambola, rischiano di subire anche il tris, ma Plizzari è attento prima su Diaw e poi su Gargiulo. Nel finale la formazione di Filippini abbozza una reazione ed il neoentrato Marsura impegna Paleari con una bella conclusione a giro, ma non basta: il Cittadella fa festa, il Livorno cade ancora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Livorno-Cittadella, il tabellino

Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Bogdan, Di Gennaro (79' Ruggiero); Del Prato, Agazzi (61' Rocca), Viviani (55' Luci), Awua, Seck (79' Marsura); Mazzeo (61' Braken), Ferrari. A disposizione: Zima, Ricci, Marie Sainte, Morelli, Porcino, Rizzo, Simovic. All. Filippini.
Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli (21' Mora), Adorni, Frare, Benedetti; Vita (66' Gargiulo), Iori, Proia (76' De Marchi); D'Urso (76' Pavan); Rosafio (46' Luppi), Diaw. A disposizione: Maniero, Camigliano, Rizzo, Perticone, Stanco, Panico. All. Venturato.
Arbitro: Ghersini
Reti: 50' Iori (rig.), 60' Proia
Note: angoli 4-6, ammoniti Proia, recupero 2'+4'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ghiomelli Garden, a Le Torri riapre il villaggio di Natale. Il titolare: "Felici e commossi, grazie ai clienti per l'affetto"

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • "L'Italia a morsi", Chiara Maci sbarca al Mercato Centrale di Livorno alla scoperta dei sapori della tradizione

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Coronavirus: 237 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 2.765 in Toscana, in aumento ricoveri e terapie intensive. Il bollettino di venerdì 30 ottobre

  • Lavoro, la Provincia a caccia di un tecnico: requisiti e come fare domanda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento