Serie B, Livorno-Cremonese: le probabili formazioni. Filippini: "Evitare brutte figure in casa"

Gli amaranto, ormai ad un passo dalla matematica retrocessione, ospiteranno i grigiorossi nella 33esima giornata del torneo. Il tecnico: "Spinelli? Ci confrontiamo spesso, ma le scelte le faccio io"

Antonio Filippini (foto AS Livorno calcio)

Rimandare l'appuntamento con l'aritmetica retrocessione. Questo l'obiettivo del Livorno che stasera, venerdì 10 luglio, ospiterà all'Armando Picchi la Cremonese nella 33esima giornata di Serie B (fischio d'inizio alle 21). Gli amaranto, a sei partite dal termine del torneo, si trovano infatti a 15 lunghezze dalla zona playout: un divario che, se dovesse aumentare ulteriormente al termine del prossimo turno di campionato, condannerebbe matematicamente Luci e compagni alla Serie C.

Livorno calcio in lutto, morto a 33 anni l'ex Giuseppe Rizza

Filippini: "Le parole del presidente? Ci confrontiamo spesso, ma le scelte spettano a me"

"Non mi sorprendono le parole del nostro numero uno, ci confrontiamo spesso - ha detto il tecnico Antonio Filippini alla vigilia del match riferendosi ad alcune dichiarazioni rilasciate dal presidente Aldo Spinelli in settimana, come riporta il sito ufficiale del Livorno calcio -. Anche ieri ci siamo parlati e, in base all'assenza di Agazzi per infortunio ed al fatto che Del Prato può fare l'interno di centrocampo, questa è una soluzione fattibile. Ed anche riguardo alle punte, è effettivamente un problema il fatto che prendiamo troppe reti (due a partita): giocare con un attaccante in meno può permetterci di rinforzare il centrocampo e la difesa. È normale che il presidente voglia dare una mano alla squadra - ha aggiunto -, lui è partecipe di tutto quello che succede. Poi, ovviamente, spetta a me le scelta delle soluzioni finali".

"Chiudere nel miglior modo possibile, in casa non vogliamo fare brutte figure"

Il tecnico si è poi soffermato sulla situazione infortuni e sui giovani della Primavera aggregati alla prima squadra: "Agazzi - ha dichiarato - ha un trauma contusivo alla coscia: mancherà nelle prossime due gare e speriamo di recuperarlo nelle altre. Anche Seck dovrebbe essere del gruppo: per lui ci sono state delle noie muscolari. I giovani? Li stiamo valutando in ogni allenamento e nelle partite. Dobbiamo capire chi di loro potrà essere del gruppo nel prossimo campionato".

Filippini, infine, ha analizzato il prossimo avversario e il finale di torneo: "La Cremonese è una squadra costruita per andare in A - ha affermato -, non si capisce come possano essere in questa posizione di classifica. Con Bisoli stanno andando molto meglio e hanno aumentato notevolmente la loro media punti. Il futuro del campionato? La nostra realtà di classifica è evidentemente negativa. Ci stiamo già allenando al massimo per evitare che, specialemente in casa, non si facciano brutte figure. Vogliamo chiudere nel miglior modo possibile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Livorno-Cremonese, le probabili formazioni

Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Coppola, Bogdan; Marsura, Del Prato, Luci, Awua, Porcino; Murilo, Braken. Allenatore: Filippini.
Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Zortea; Valzania, Castagnetti, Gustafsson; Parigini, Ciofani, Celar. Allenatore: Bisoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Chef sorpreso nella sua villetta con oltre 8 kg di marijuana e 700 piante di canapa indiana: 46enne arrestato. Foto e video

  • Caos Livorno, Ghirelli (presidente Lega Pro): "Spinelli deve fare un passo avanti, è l'unico che può salvare il club"

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento