Livorno-Entella, le interviste. Tramezzani: "Sono deluso, sprecata una grande occasione"

Il tecnico mastica amaro per il pareggio contro i liguri, ma applaude comunque la prestazione dei suoi specie per come hanno giocato i primi 45 minuti

Durante la sua carriera ha giocato e visto tantissime partite, ma una come questa forse neanche lui l'aveva mai vissuta. Tramezzani non può che essere deluso per il pareggio contro l'Entella anche se prova a guardare positivo per la prestazione dei suoi giocatori, specie nei primi 45 minuti. 

Livorno-Entella, le pagelle

Mister, come si commenta una partita del genere?
"È difficile descrivere le sensazioni che si provano. Cercavo delle risposte e in parte le ho avute, ma rimane la delusione per non aver ottenuto una vittoria che sarebbe stata meritata. Purtroppo non siamo in grado di gestire determinati momenti e questo significa che non siamo ancora guariti dal nostro male. Continuiamo a commettere alcuni errori che poi ci penalizzano". 

Secondo lei c'è un problema mentale?
"La vittoria credo che avrebbe cambiato la nostra stagione, invece siamo ancora qui a recriminare per quanto accaduto. Sono dispiaciuto per i miei ragazzi perché questa sarà una bella botta da smaltire". 

Come ci si rialza dopo questa sconfitta?
"Dobbiamo avere la forza di tirarsi su e adesso chi ha gli attributi li tiri fuori. Oggi la squadra ha mostrato voglia di lottare, quella che non avevo visto nelle sconfitte contro Pescara e Benevento". 

Raicevic quando è entrato è sembrato svogliato. 
"L'ho messo esterno perché ad Empoli aveva fatto bene in quella posizione. L'ho inserito perché non volevo snaturare il 4-3-3, ma purtroppo al momento non ho grandi alternative". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si sente a rischio esonero?
"Ho sempre vissuto serenamente tutti i momenti. So che il mio cammino non è positivo come ci si aspettava. Vivo alla giornata e non penso molto a cosa accade intorno a me". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Caos Livorno | Navarra e Spinelli pagano, Banca Cerea no: salta la fideiussione. Il presidente: "Ormai è finita"

  • Chef sorpreso nella sua villetta con oltre 8 kg di marijuana e 700 piante di canapa indiana: 46enne arrestato. Foto e video

  • Caos Livorno, Ghirelli (presidente Lega Pro): "Spinelli deve fare un passo avanti, è l'unico che può salvare il club"

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento