Serie B, Livorno-Entella 4-4: partita folle al Picchi, suicidio amaranto

All'Ardenza succede di tutto, con Luci e compagni che sprecano un vantaggio di tre reti. Finale al cardiopalma, con il Livorno che, dopo aver segnato il 4-3 al 92', viene raggiunto al 96'

Psicodramma amaranto. Il Livorno, nella ventesima giornata di Serie B, viene fermato sull 4-4 all'Armando Picchi dalla Virtus Entella al termine di una partita folle, con una finale nel quale è successo di tutto. Un'occasione enorme sprecata da Luci e compagni, che rischia di affossare ulteriormente il morale della squadra di Tramezzani, ancora inchiodata all'ultimo posto della classifica. Delusione per il presidente Aldo Spinelli e il figlio Roberto, amministratore delegato, entrambi presenti in tribuna dopo una settimana di trattative per la cessione della società.

Livorno-Entella, le pagelle

Livorno-Entella, la cronaca

Tramezzani conferma il 4-3-3 visto ad Empoli, con Murilo a completare il reparto offensivo con Braken e Marras. In mezzo al campo conferme per Agazzi. Luci e Rocca, mentre in difesa, davanti a Plizzari, ci sono Del Prato, Boben, Bogdan e Porcino. Il Livorno parte subito bene e Contini, al 6', deve superarsi su un colpo di testa a botta sicura di Agazzi. Gli amaranto continuano a premere e tre minuti più tardi trovano il vantaggio, con Murilo che ribatte in rete una conclusione di Marras respinta dal palo. L'Entella, dopo appena un giro di lancette, potrebbe ristabilire la parità con un tentativo dal limite di Manuel De Luca da fuori, ma Plizzari si salva in angolo. La squadra di Tramezzani continua però a macinare gioco e al 21' arriva anche il raddoppio con Braken, che sfrutta alla perfezione un traversone basso di Murilo. Al 42' arriva anche il tris, con Rocca che trasforma un penalty concesso per un fallo di Contini su Braken. Nel recupero altro rigore, stavolta per i liguri: Boben trattiene Settembrini, il direttore di gara indica il dischetto e Schenetti trasforma.

Nella ripresa, dopo quattro minuti, Rocca ha la chance per chiudere definitivamente i conti, ma la sua conclusione finisce alta. L'Entella, tre minuti più tardi, risponde con un bel tiro a giro dal limite di Schenetti che va a stamparsi sulla traversa. I biancazzurri alzano il baricentro, ma il Livorno si difende con ordine e punge sempre nelle ripartenze. Su una di queste, Murilo, al 67', spreca l'occasione per siglare la propria doppietta personale. Nel finale l'Entella prova il forcing e, sugli svilippi di un calcio d'angolo. accorcia le lunghezze al 77' con Poli. Nel finale succede di tutto: all'88' De Luca trova il 3-3, Marras al 92' riporta in vantaggio il Livorno, ma Pellizer, al 96', trova il definitivo 4-4. Pazzesco. In campo saltano i nervi e ne fanno le spese Di Gennaro e Settembrini, espulsi. Spinelli infuriato abbandona lo stadio. Nubi nere all'orizzonte. 

Il tabellino

Livorno (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Boben, Bogdan, Porcino; Agazzi, Luci, Rocca; Marras, Braken (82' Gasbarro), Murilo (69' Raicevic). A disp: Zima, Ricci, Di Gennaro, Gonnelli, Morelli, Rizzo, Viviani, Rizzo, Mazzeo, Pallecchi. All.: Tramezzani.
Entella (4-3-1-2): Contini; Poli, Pellizzer, Chiosa, Sala; Eramo (46' Mazzitelli), Paolucci, Settembrini (61' Currarino); Schenetti; De Luca M. (69' Mancosu), De Luca G. A disp: Paroni, D'Amora, De Santis, Crialese, Semicola, Nizzetto,Adorjan, Morra, Toscano. All.: Boscaglia.
Arbitro: Rapuano di Rimini
Reti: 9' Murilo, 21' Braken, 42' rig. Rocca, 46' pt rig. Schenetti, 77' Poli, 88' De Luca G., 92' Marras, 96' Pellizer
Note: angoli 3-2, ammoniti Paolucci, Murilo, Contini, Boben, Luci, espulso Schenetti, Di Gennaro, Settembrini, recupero 2'+5', spettatori 4.197

(nella foto Aldo Spinelli, screenshot video Dazn)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

Torna su
LivornoToday è in caricamento