Serie B, Livorno-Frosinone: probabili formazioni. Breda: "Diamo continuità ai risultati"

Amaranto in campo per la 27esima giornata di campionato. Il tecnico si affida ancora al 3-4-3 e pensa al turnover

La vittoria ai danni del Chievo ha riportato un po' di serenità in un ambiente, quello del Livorno, demoralizzato dall'ultimo posto in classifica e con lo spettro della retrocessione sempre più grande. Adesso servirebbe dare continuità ai risultati a cominciare dalla sfida contro il Frosinone, in programma martedì 3 marzo alle 21 e valevole per la 27esima giornata di serie B. La sfida contro gli uomini di Nesta fa da preambolo a quella più sentita: il derby contro il Pisa che andrà in scena all'Arena Garibaldi quattro giorni più tardi alle 18. Breda dovrà essere bravo a far mantenere alta la concentrazione alla sua squadra cercando di pensare solamente al match contro i ciociari. Per questa partita, il tecnico dovrebbe optare nuovamente per il 3-4-3 anche se, non è escluso il ricorso al turnover visti i tanti impegni ravvicinati. 

Cessione Livorno, scontro a distanza tra Spinelli e Salvetti

Mister, come si preparano due partite così importanti a distanza ravvicinata?
"Adesso proviamo a concentrarci solo sulla sfida contro il Frosinone, poi penseremo al derby. Vista la classifica, non siamo nelle condizioni di poter regalare partite. Capisco che la gara con il Pisa è la più importante del girone di ritorno, ma noi dobbiamo dare continuità ai risultati". 

Con il Chievo si è visto un Livorno combattivo. 
"Abbiamo giocato con la giusta concentrazione e, per una volta, gli episodi hanno fatto la differenza a nostro favore. Nelle ultime tre uscite lontano da Picchi si è visto un buon Livorno che ha giocato con spirito di sacrificio". 

Fare punti contro il Frosinone non sarà facile.
"Loro sono la vera corazzata dalla serie B visto i giocatori che hanno in rosa. Stanno benissimo e vengono da molte vittorie consecutive. Tuttavia, come sempre, si parte dallo 0-0 e se facciamo le cose giuste per gli altri può diventare difficile giocare contro di noi". 

I tifosi sosterranno la squadra contro il Pisa, ma domani ci sarà ancora contestazione. 
"Il malcontento del pubblico è legittimo. Giocare con il pubblico che rema dalla tua parte sarebbe più facile, ma dobbiamo rispettare le decisioni dei tifosi. Siamo ancora in tempo a far cambiare idea ai sostenitori a partire già dalla gara contro il Frosinone". 

Come sta la squadra? Pensa di riproporre il 3-4-3?
"Quello è un modulo con il quale ci esprimiamo bene. Devo fare ancora alcune valutazioni, specie per le tre partite nel giro di una settimana". 

Livorno-Frosinone, probabili formazioni

Livorno (3-4-3): Plizzari; Bogdan, Silvestre, Boben; Del Prato, Luci, Awua, Porcino; Marras, Ferrari, Marsura. All. Breda
Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas, D’Elia; Dionisi, Novakovic. All. Nesta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento