Livorno-Pescara, le pagelle: Marras unico a provarci, disastro Porcino

L'esterno uno dei pochi a rendersi pericoloso. L'esterno colpevole in entrambi i gol degli abruzzesi

Crisi senza fine per il Livorno che viene sconfitto anche dal Pescara. Amaranto sempre più sul fondo della classifica e retrocessione che, a Natale, sembra inevitabile. 

Plizzari 6: sorpreso dal gioiello di Galano, nella ripresa evita la goleada con alcuni interventi a dir poco provvidenziali. 

Morelli 5: dovrà prendere più di un Moment per farsi passare tutti i mal di testa che gli ha causato Galano. In confusione, ma si ritrova a giocare in un ruolo non suo (Viviani 5: quando è che finalmente entrerà in forma? Lento, lentissimo nelle giocate. Breda disse: "Se era sano veniva da noi?" Tutti i torti non li aveva). 

Gonnelli 5,5: Maniero è un bruttissimo cliente va spesso e volentieri in difficoltà. Nella ripresa riesce a prendere più le misure, ma è troppo tardi.

Boben 6: schierato centrale, non sfigura. Rude in alcuni interventi, ma sempre pronto a metterci la gamba.

Morganella 5: da esterno non convince assolutamente, migliora leggermente quando si abbassa a fare il terzino, ma la sua rimane una prova ampiamente insufficiente.

Del Prato 5,5: schierato nuovamente interno di centrocampo, va in affanno nel contenere gli avversari. Poi viene spostato a terzino sinistro e si preoccupa di difendere la posizione.

Luci 5,5: in affanno nelle ultime partite, l'impressione è che dovrebbe tirare un po' il fiato. Ma chi gioca al suo posto?

Agazzi 5: completamente involuto rispetto all'anno scorso. Impreciso, sbaglia tantissimo. Un Agazzi così serve veramente a poco (70' Braken 5: venti minuti in campo senza lasciare la minima traccia. Ma c'era proprio bisogno di andare nella serie B olandese a cercare un attaccante?). 

Porcino 4: difende male in occasione del vantaggio di Galano visto che lascia troppo spazio al trequartista per calciare. Non contento causa anche il rigore dello 0-2. Giornata da dimenticare (45' Pallecchi 6: gettato nella mischia, prova a darsi da fare come può. Pericoloso in un paio di occasioni, piace il suo agonismo).

Marras 7: era stato preso per i suoi assist, è finito con il diventare il giocatore al quale il Livorno si aggrappa. Fossero tutti come lui. Ultimo ad arrendersi. 

Mazzeo 4,5: parte bene mandando in porta Marras, poi si eclissa piano piano. La domanda viene spontanea: perché continuare a insistere con lui?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All. Tramezzani 5: si affida ancora al 3-5-2, ma anche questa volta cambia a partita in corso. Ha dalla sua le tante assenze, ma in tre partite ha raccolto altrettante sconfitte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus nelle Rsa, boom di casi: oltre 100 i positivi tra ospiti e operatori. E Coteto diventa struttura Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento