Serie B, Livorno-Pescara 0-2: quarta sconfitta consecutiva per gli amaranto

Luci e compagni piegati dalle reti nel primo tempo di Galano e Maniero. La zona salvezza adesso è un miraggio

A picco. Il Livorno cade ancora, sconfitto davanti al proprio pubblico per 2-0 dal Pescara nella diciottessima giornata di Serie B, e vede l'incubo retrocessione sempre più vicino, malgrado ci sia ancora da giocare più di metà campionato. Il ko con gli abruzzesi, però, è di quelli che lasciano il segno: doveva essere la partita del rilancio, si è trasformata nell'ennesima disfatta. E adesso la situazione è disperata: la zona salvezza è a dieci punti di distanza, quella playout a nove. Servirebbe un miracolo.

Livorno-Pescara, le pagelle

La cronaca

Tramezzani, alle prese con numerosissime assenze, si affida ancora una volta al 3-5-2, con il tandem Marras-Mazzeo in avanti. In mezzo al campo spazio per Morganella, Del Prato, Luci, Agazzi e Porcino, mentre in difesa, a protezione di Plizzari, ci sono Gonnelli, Boben e Morelli. In avvio subito un lampo, con Marras che, dopo pochi secondi, si presenta a tu per tu con Kastrati, bravo a salvare la porta abruzzese. Il Pescara risponde con Ciofani e, soprattutto, Memushaj, che costringe Plizzari alla deviazione in angolo. È il preludio del gol, che arriva al 15' con Galano, lasciato liberissimo al limite dell'area. La reazione del Livorno non c'è e gli amaranto,in piena confusione, affondano al 29', quando Maniero trasforma un penalty concesso per un intervento scomposto di Porcino

Nella ripresa Tramezzani stravolge l'assetto tattico della sua squadra, passando al 4-3-3 ed inserendo dal primo minuto Viviani e Pallecchi, ma la musica non cambia. Il Pescara, al 63', sfiora anche la terza rete: prima Kastanos colpisce il palo dalla distanza, poi Maniero spara addosso a Plizzari. Il Livorno non c'è, ci provano Del Prato al 78',Pallecchi all'85' e Viviani al 90' su punizione, ma non basta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino di Livorno-Pescara

Livorno (3-5-2): Plizzari; Morelli (46' Pallecchi), Gonnelli, Boben; Morganella, Del Prato, Luci, Agazzi (70' Braken), Porcino (46' Viviani); Marras, Mazzeo. A disp: Zima, Ricci, Marie Sainte, Coppola, Rocca, Ruggiero, D'Angelo, Rizzo A., Rizzo L. All.: Tramezzani.
Pescara (4-3-2-1): Kastrati; Ciofani, Drudi, Scognamiglio, Del Grosso; Busellato (62' Kastanos), Palmiero, Memushaj (82' Crecco); Galano, Machin (74' Melegoni); Maniero. A disp: Farelli, Di Grazia, Bettella, Masciangelo, Vitturini, Zappa, Melegoni, Borrelli, Brunori, Cisco. All.: Zauri.
Arbitro: Amabile di Vicenza 
Reti: 15' Galano, 29' rig.Maniero
Note: angoli 7-3, ammoniti Gonnelli. Maniero, Ciofani, Busellato, Pallecchi, Memushaj, Kastanos,recupero 1'+4' , spettatori 4.201

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento