Serie B, Livorno-Spezia 0-1: Mastinu stende gli amaranto

Ennesimo ko stagionale per Luci e compagni. La formazione di Filippini chiude in dieci uomini per l'espulsione di Coppola

Ennesima sconfitta per il Livorno, che al Picchi, nella 34esima giornata di Serie B, si arrende per 0-1 allo Spezia. Per la formazione amaranto, già aritmeticamente retrocessa in Serie C, è la dodicesima sconfitta interna della stagione. In tribuna, ad assistere alla gara, anche l'ex portiere Marco Amelia, che sarebbe vicino ad un gruppo interessato a rilevare la società.

Livorno-Spezia, la cronaca

Filippini conferma il 3-5-2 visto con la Cremonese lanciando Pallecchi in attacco dal primo minuto in coppia con Murilo. In difesa, davanti a Plizzari, confermati Boben, Coppola e Bogdan, mentre in mezzo al campo spazio per Morelli, Del Prato, Luci, Awua e Seck. Lo Spezia prende subito in mano il pallino del gioco, ma la prima occasione arriva solamente al 30', quando Mastinu, servito in contropiede, manda a lato ostacolato dall'uscita di Plizzari. Al 41' ci prova anche Ferrer, ma il suo diagonale finisce a lato.

Livorno-Spezia, le pagelle

Nella ripresa i liguri premono sull'acceleratore e al 49' si portano in vantaggio grazie ad una punizione di Mastinu, con Plizzari colpevolmente in ritardo. Gli amaranto rimangono anche in inferiorità numerica al 63' per il rosso a Coppola, allontanato per aver colpito con un braccio largo Gudjohnsen e lo Spezia, senza alcuna fatica, porta a casa un importante successo nella corsa alla Serie A. Livorno sempre più a fondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Livorno-Spezia, il tabellino

Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Coppola, Bogdan; Morelli, Del Prato, Luci (82' Trovato), Awua, Seck; Murilo (66' Ruggiero), Pallecchi (55' Braken).  A disposizione: Neri, Ricci, Marie Sainte, Porcino, Fremura, Nunziatini, Pecchia, Bellandi, Haoudi. Allenatore: Filippini.
Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Vitale (89' Bastoni); Maggiore, Bartolomei, Acampora (69' Mora); Mastinu, Gudjohnsen, Gyasi (89' Ragusa). A disposizione: Desjardins, Krapikas, Ramos, Vignali, Marchizza. Allenatore: Italiano.
Arbitro: Amabile di Vicenza
Rete: 49' Mastinu
Note: angoli 0-9, ammoniti Acampora, Luci, espulso, Coppola, recupero 0'+4'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Precisamente a Calafuria", sequestrata la terrazza: "Balli e feste senza la certificazione di agibilità"

  • Effetto Venezia e dintorni 2020, il programma della manifestazione. Salvetti: "Felici di aver investito per la città"

  • Coronavirus Toscana, impennata di nuovi casi: 61 positivi ma nessun ricovero in più. Il bollettino di domenica 9 agosto

  • Scopaia, muore in casa a 53 anni: indaga la polizia

  • Cessione Livorno, ultimatum Spinelli: "Aspetto Fernandez ancora oggi, poi..."

  • Cessione Livorno, Fernandez a Genova da Spinelli: 48 ore per chiudere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento