Serie B, Trapani-Livorno: le probabili formazioni. Filippini: "Onorare il campionato, non vogliamo arrivare ultimi"

Gli amaranto, ormai condannati alla retrocessione, sono attesi dalla sfida con i siciliani. Il tecnico: "Daremo il massimo, dobbiamo essere da esempio per i giovani"

Antonio Filippini (foto AS Livorno calcio)

Una gara per l'orgoglio. Il Livorno, reduce dal ko interno con il Venezia che ha messo definitivamente fine alle speranze salvezza, è atteso nella 32esima giornata di Serie B dalla sfida con il pericolante Trapani di Fabrizio Castori (fischio d'inizio alle 21 di venerdì 3 luglio). Un match al quale gli amaranto arriveranno poche ore dopo il terremoto che ha scosso l'intero ambiente: il presidente Aldo Spinelli, visto il destino già segnato della squadra, ormai prossima alla retrocessione in Serie C, ha infatti deciso di non prolungare il contratto in scadenza il 30 giugno a ben dieci calciatori della rosa. Tra gli epurati anche Manuel Marras, con il quale la società non è riuscita a trovare un accordo per il prolungamento del matrimonio.

Trapani-Livorno in diretta. LIVE

Filippini: "Dobbiamo onorare il campionato, pronti a dare il massimo"

"Siamo dei professionisti ed abbiamo un campionato e dei contratti da onorare - ha dichiarato il tecnico Antonio Filippini alla vigilia della gara come riporta il sito del Livorno calcio -. Il nostro dovere è quello di dare sempre il massimo in ogni partita e a tutti gli allenamenti. Dobbiamo essere da esempio per i ragazzi provenienti dalle giovanili che sono con noi. Ci sono tre Primavera aggregati alla prima squadra, a Trapani verranno Nunziatini e Fremura. È chiaro che che per loro è la prima volta con i grandi, non tra i pari età. Non dovremo bruciarli - ha sottolineato -, ma se ci sarà l'occasione siamo pronti a valutarli in campo. Coppola e Pallecchi sono invece abituati ad allenarsi con la prima squadra e conoscono l'ambiente".

Livorno, dramma Awua: morto il fratello a soli 34 anni

"Non vogliamo arrivare ultimi"

Filippini ha poi analizzato le difficoltà della squadra e il prossimo avversario degli amaranto: "Purtroppo, da tutta la stagione, stiamo facendo una bella partita e poi, subito dopo, una brutta. È evidente - ha affermato il tecnico - che il gruppo non ha problemi solo sul piano tecnico, ma anche mentale. Il Trapani? Ha un allenatore esperto della categoria, ci dovremo attendere un loro atteggiamento aggressivo. Noi dovremo mettere il massimo in campo. Loro sono ultimi e noi dietro: vorremmo cercare almeno di non chiudere all'ultimo posto e in quest'ottica è uno scontro diretto per provare ad avvicinarli".

Trapani-Livorno, le probabili formazioni

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Buongiorno, Scognamillo; Kupisz, Colpani, Coulibaly, Grillo; Taugourdeau; Evacuo, Dalmonte. Allenatore: Castori.
Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Coppola, Bogdan; Del Prato, Awua, Luci, Agazzi, Seck; Marsura, Braken. Allenatore: Filippini.

(in apertura Antonio Filippini, foto AS Livorno calcio - www.livornocalcio.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento