Sabato, 18 Settembre 2021
Livorno Calcio

Serie C | Carrarese-Livorno 4-2, le pagelle: Mazzarani illumina, la difesa crolla

Quinta sconfitta consecutiva per gli amaranto, ormai ad un passo dalla retrocessione

Quinta sconfitta consecutiva per il Livorno, superato per 4-2 dalla Carrarese nella 30esima giornata del campionato di Serie C girone A. Amaranto ormai davvero a un passo dalla retrocessione in serie D.

Neri 6: preferito ancora una volta a Stancampiano, mostra di avere qualità e personalità. I gol della Carrarese non arrivano certo per colpa sua. 

Marie Sainte 5: dalla sua parte agisce Marilungo e il difensore francese va spesso in difficoltà (64' Sosa 5: entra e la squadra affonda).

Blondett 5: a lui spetterebbe il compito di guidare la retroguardia con la sua esperienza, invece, più di una volta, si fa sorprendere dagli attaccanti avversari. Altra prova insufficiente.

Nunziatini 6: schierato ancora una volta sulla linea dei difensori, è attento e preciso, non facendosi mai cogliere di sorpresa dagli attaccante della Carrarese.

Parisi 5: partita di sofferenza per l'ex Sicula Leonzio, che non riesce mai a spingere sulla fascia di propria competenza. Lascia troppo spazio a Giudici in occasione della seconda rete della Carrarese (82' Bussaglia sv).

Bobb 6: prima da titolare per il centrocampista gambiano, che mostra di avere gamba e buon piede. La condizione, però, non è delle migliori e cala alla distanza.

Buglio 5,5: buon primo tempo per l'ex centrocampista dell'Arezzo, che però si spegne di colpo nella ripresa (64' Haoudi 5: non incide).

Gemignani 5: in fase offensiva non si vede praticamente mai, limitandosi a mantenere la posizione preoccupato dalle scorribande di Pavone (82' Evan's sv).

Mazzarani 7: nei primi dieci minuti mette in mostra tutto il suo repertorio, fornendo prima un assist delizioso a Dubickas e battendo poi Mazzini direttamente da calcio di punizione. Cala sulla distanza (76' Castellano sv).

Dubickas 6,5: un gol ed un palo sfortunato. Il lituano il suo, nel corso del primo tempo, lo fa, poi nella seconda frazione non riceve mai un pallone giocabile.

Braken 5,5: al rientro in campo dopo quasi due mesi, si fa apprezzare soprattutto nel primo tempo, quando di testa la prende quasi tutte. Nella ripresa, inevitabilmente, va in riserva.

Amelia 5: il suo Livorno, nella prima parte di gara, si fa apprezzare mettendo in difficoltà la Carrarese. Nella ripresa, però, il nulla. E la sconfitta rischia di condannare quasi definitivamente gli amaranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C | Carrarese-Livorno 4-2, le pagelle: Mazzarani illumina, la difesa crolla

LivornoToday è in caricamento