menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C, Livorno-Pontedera: le probabili formazioni. Dal Canto: "Tanti problemi, salvezza unico obiettivo"

Gli amaranto, reduci da due ko consecutivi e alle prese con i noti problemi societari, attesi dalla sfida con i granata. Indisponibili Marsura, Braken e Pallecchi

Pagamenti che non arrivano, fideiussione da rifare, punti di penalizzazione all'orizzonte e giocatori che si avviano verso lo svincolo. È un vero e proprio caos quello che si sta vivendo ormai da qualche mese a questa parte in casa amaranto, con il tecnico Alessandro Dal Canto costretto, non si sa come, a tenere concentrato il gruppo solamente sulle cose di campo. Sì, perché il Livorno, dopo le sconfitte con Carrarese e Grosseto, è chiamato ad una nuova delicata sfida tutta toscana: al Picchi, domenica 29 novembre (fischio d'inizio alle 17.30), arriverà infatti il Pontedera nella gara valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C girone A. Un match da non fallire per non finire risucchiati nelle sabbie mobili della classifica.

Caos Livorno, niente soldi e altre parole. Mariani: "Basta attacchi al nostro gruppo, stampa e addetti ai lavori remano contro"

Dal Canto: "La salvezza il nostro unico obiettivo"

"Il nostro dovere - ha detto Dal Canto alla vigilia del match come riporta il sito ufficiale del Livorno calcio - è quello di cercare di non far precipitare la situazione nella parte sportiva. Oltre tutti i problemi che stiamo vivendo, dentro ognuno di noi c'è dell'orgoglio e dell'amor proprio che ci spingono a fare al meglio la nostra professione. L'obiettivo unico è la salvezza ed è quella che noi dobbiamo puntare. Conosciamo i problemi che ci sono, ma abbiamo le qualità per raggiungere il nostro traguardo. Dobbiamo fare in modo che sul campo tutto vada avanti nel miglior modo possibile: vincendo le partite".

Di Gennaro-3

Il tecnico si è poi soffermato sulla formazione da opporre al Pontedera (contro i granata saranno indisponibili per infortunio Braken, Marsura e Pallecchi) e sulla lotta nelle zone basse della classifica: "Haoudi e Bussaglia? Sì, ci sto pensando su entrambi, vedremo. - ha affermato -. In settimana al Coni il terreno non reggeva bene, in Borgo invece gli allenamenti sono andati per il meglio. Le squadre che sono in zona retrocessione sono tutte abituate a lottare per la salvezza. Noi ci dobbiamo calare in una realtà alla quale non eravamo abituati. Con i problemi che abbiamo - ha aggiunto -, non riesco ad inserire la nostra squadra in una graduatoria delle pericolanti. L'aspetto tecnico esiste, ma, attualmente, incidono molti fattori esterni senza i quali, probabilmente, avremmo potuto fare qualcosa in più. Oggi ci troviamo a fare i conti con la permanenza in categoria, perché poi incorreremo in penalità delle quali non conosciamo l'entità. Il girone di ritorno, poi, sarà peggio di quello di andata: i punti saranno sempre più pesanti e all'approccio agli incontri potrebbe essere difficile in quanto sulla carta non avremmo dovuto giocare per questo obiettivo. Abbiamo l'obbligo morale di fare di tutto per conservare la categoria, con dignità per il nostro lavoro".

Dal Canto, infine, ha analizzato le difficoltà riscontrate fin qui negli ultimi minuti di gara ed i prossimi avversari: "Le reti subite nel finale? Non penso che sia sfortuna. Se per cinque o sei volte abbiamo preso gol dall'86 in poi, abbiamo una problematica. Stiamo provando a mettere a posto le cose, ma non è facile trovare la soluzione. Senza i gol nel finale avremmo almeno cinque punti in più. Dobbiamo fare meglio. Il Pontedera - ha concluso - è abituato a questo tipo di campionato. Ha una quadratura tattica ben definita, sarà un'altra gara non facile".

Livorno-Pontedera, le probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Stancampiano; Parisi, Di Gennaro, Sosa, Gemignani; Piccoli, Agazzi, Bussaglia; Haoudi, Murilo, Mazzeo. All. Dal Canto
Pontedera (3-5-2): Sarri; Matteucci, Risaliti, Vaccaro; Perretta, Benedetti, Caponi, Barba, Benericetti; Stanzani, Magrassi. All. Maraia

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento