Martedì, 18 Maggio 2021
Livorno Calcio

Serie C, Livorno-Pro Sesto 0-2: manca anche l'orgoglio, amaranto retrocessi in serie D

La formazione di Amelia non approfitta dei risultati favorevoli provenienti dagli altri campi e sprofonda nell'inferno dei dilettanti

Il Livorno è retrocesso in Serie D. Gli amaranto, nell'ultima e decisiva giornata del campionato di Serie C girone A, si arrendono al Picchi per 0-2 alla Pro Sesto e sprofondano nell'inferno dei dilettanti. Una retrocessione che è la logica conseguenza di una stagione disastrosa, con la formazione di Amelia che non è stata neanche in grado di approfittare dei risultati favorevoli provenienti dagli altri campi, con Pistoiese e Lucchese finite ko sui campi di Giana Erminio e Renate che accompagnano così il Livorno fuori dal panorama professionistico italiano. Doveva essere la partita del dentro o fuori è finita con un due soli tiri in porta per altro nella stessa azione e una serie infinita di errori. Si può retrocedere in vari modi, ma questo è veramente il peggiore di tutti. 

Livorno-Pro Sesto 0-2: le pagelle

Livorno-Pro Sesto, la cronaca

Amelia sceglie il 3-5-2, con Dubickas-Braken a comporre il tandem offensivo e Buglio che ha la meglio su Bussaglia e Haoudi per una maglia a centrocampo. Le squadre iniziano contratte e anche se il Livorno dovrebbe fare la partita è molto titubante e stenta ad affacciarsi dalle parti di Livieri. Bisogna attendere il 24' per la prima occasione da rete, con Mazzarani che, con una conclusione dal limite, fa la barba al palo. La Pro Sesto risponde quattro minuti più tardi, con Bismark che manda alto da due passi. Nel primo tempo, poi, non succede più nulla.

Livorno-Pro Sesto 0-2, Amelia: "Ci è mancata personalità, questa retrocessione pesa come un macigno"

Nella ripresa, spinti dalle buone notizie provenienti dagli altri campi, gli amaranto premono subito sull'acceleratore e, al 60', sprecano una colossale occasione con Dubickas, che manda fuori di testa da due passi sul cross dalla destra di Parisi. La Pro Sesto, tre minuti più tardi, ne approfitta per passare in vantaggio con Bismark al termine di un rapido contropiede, che trova completamente scoperta la difesa amaranto. Il Livorno, nel finale, si getta in avanti con la forza della disperazione, ma non è neanche fortunato: prima Parisi centra la traversa di testa,  poi Livieri è bravo a dire di no sui tentativi di Marie Sainte e Blondett. E al 95' Marchesi sigla anche il raddoppio: per gli amaranto si spalancano così le porte dell'inferno.

Il tabellino di Livorno-Pro Sesto

Livorno (3-5-2): Neri; Marie Sainte, Blondett, Sosa (59' Evan's); Parisi, Buglio (69' Bussaglia), Castellano, Mazzarani, Gemignani (80' Canessa); Braken, Dubickas. A disposizione: Stancampiano, Paci, Deverlan, Bobb, Bueno, Haoudi, Di Giovanni, Caia, Pallecchi. All. Amelia
Pro Sesto (4-2-3-1): Livieri; Maldini, Pecorini, Caverzasi, Giubilato; Gualdi, Gattoni; Palesi, Maffei (75' Franco), Bismark (81' Mutton); Scapuzzi (88' Marchesi). A disposizione: Del Frate, Magonara, Ntube, Bertoli, Di Munno, Costa, Cominetti, D'Amico. All. Filippini
Arbitro: Vigile di Cosenza
Reti: 63' Bismark, 95' Marchesi
Note: angoli 2-2, ammoniti Sosa, Scapuzzi, Livieri, recupero 1' + 5'

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Livorno-Pro Sesto 0-2: manca anche l'orgoglio, amaranto retrocessi in serie D

LivornoToday è in caricamento