menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C, Livorno-Renate 0-1: amaranto condannati dal penalty di Galuppini, sconfitta immeritata

Prestazione generosa degli uomini di Dal Canto, sterili però in attacco. Adesso il margine sull'ultima posizione è di appena un punto

La generosità non basta. Il Livorno, reduce dai pareggi con Olbia e Novara, è stato battuto per 0-1 al Picchi dal Renate nella gara valevole per la 26esima giornata del campionato di Serie C girone A. A decidere il match un penalty trasformato da Galuppini nel corso del primo tempo, con gli amaranto che, nella ripresa, hanno poi cercato invano il gol del pari. Un ko che avvicina pericolosamente l'ultimo posto, adesso distante appena un punto dopo il pareggio della Lucchese sul campo della Juventus U23. La salvezza diretta, invece, è ormai un miraggio, lontana ben nove lunghezze.

Livorno-Renate 0-1, le pagelle

Livorno-Renate, la cronaca

Dal Canto, privo degli infortunati Mazzarani, Evan's e Braken, si affida al 3-5-1-1, con Haoudi alle spalle dell'unica punta Dubickas. La prima occasione della partita è proprio per il lituano, che, servito da Buglio, si presenta a tu per tu con Gemello al 16': il portiere nerazzurro è bravo a chiudere lo specchio e a respingere la conclusione dell'attaccante, con Haoudi che spara alto sulla ribattuta. Nove minuti più tardi, però, è il Renate ad andare in vantaggio, con Galuppini che trasforma un rigore concesso per un fallo di Stancampiano su Nocciolini dopo uno svarione di Sosa. I nerazzurri si fanno vedere ancora con Galuppini e Nocciolini, ma nel finale di tempo sono gli amaranto a prendere in mano l'iniziativa.

Nella ripresa il Livorno aumenta il pressing ed il Renate pensa soltanto a difendersi, ma la formazione di Dal Canto, nonostante gli ingressi in campo di Bueno, Pallecchi e Canessa, non riesce a rendersi pericolosa dalle parte di Gemello. E gli amaranto, malgrado una prestazione generosa, escono sconfitti dal Picchi.

Il tabellino di Livorno-Renate

Livorno (3-5-1-1): Stancampiano; Blondett, Sosa, Gemignani; Parisi, Castellano (72' Pallecchi), Buglio, Nunziatini, Bussaglia (89' Canessa); Haoudi (61' Bueno); Dubickas. A disp: Neri, Marie Sainte, Deverlan, Bobb, Caia. All. Dal Canto, 
Renate (3-4-1-2): Gemello; Merletti, Damonte, Rada; Magli, Kabashi, Ranieri, Anghileri (77' Vicente); Marano (72' Santovito); Galuppini (84' Lakti), Nocciolini (72' Maistrello). A disposizione: Bagheria, Marafini, Possenti, Giovinco, Burgio. All. Diana
Arbitro: Carrione di Castellammare di Stabia 
Rete: 25' rig. Galuppini
Note: angoli 6-2, ammoniti Blondett, Rada, Kabashi, recupero 1'+4'

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Giardino

Piante d'appartamento antimuffa: come eliminare l'umidità in casa

Attualità

Polizia, il nuovo questore si presenta alla città: "Comprensione e umanità, il territorio non si controlla militarizzandolo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento