menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pistoiese-Livorno 1-0, le pagelle: Mazzeo apatico, Parisi il migliore

Amaranto piegati da una rete dell'ex Valiani. Prestazione sottotono della formazione di Dal Canto

Trasferta amara a Pistoia per il Livorno. Gli amaranto, nella 15esima giornata del campionato di Serie C girone A, sono stati superati per 1-0 dai padroni di casa: decisiva la rete in apertura di Valiani.

Pistoiese-Livorno, la cronaca

Stancampiano 6: forse qualcosina in più sul destro di Valiani che decide il match poteva farla. Per il resto non viene chiamato quasi mai in causa, mostrandosi però attento e sicuro nelle uscite.

Parisi 6,5: il più attivo degli amaranto. Spinge con costanza sulla destra arrivando più volte al cross.

Di Gennaro 6: la Pistoiese si porta subito in vantaggio e non attacca praticamente più, così che il capitano deve agire più da regista basso che da difensore.

Deverlan 6: fa a sportellate con gli attaccanti arancioni utilizzando, all'occorrenza, le cattive maniere.

Gemignani 6: bene nel primo tempo, durante il quale accompagna con costanza l'azione offensiva, un po' più in ombra nella ripresa.

Bussaglia 5,5: la condizione non è ancora delle migliori, e si vede. Qualche buono spunto, ma anche qualche errore di troppo (66' Marsura 5,5: un tiro, qualche dribbling tentato, ma non sposta gli equilibri del match).

Agazzi 6: al di sotto delle prestazioni offerte in altre circostanze, ma comunque prezioso in mezzo al campo

Caos Livorno, Navarra annuncia il fallimento: "Società verso il precipizio, Spinelli responsabile principale" 

Porcino 5,5: quello della mezzala, posizione in cui è stato spesso schierato in questa prima parte di stagione, non è proprio il suo ruolo. Si applica con impegno, ma con risultati modesti (58' Piccoli 5,5: si vede poco e non porta idee in più al centrocampo amaranto).

Haoudi 5,5: schierato alle spalle delle due punte, galleggia sulla trequarti alla ricerca della giusta posizione. Un solo guizzo, quando al 62' sfiora il gol con una conclusione dal limite (73' Braken sv).

Mazzeo 5: calci di punizione, corner, colpi di tacco pretestuosi e un contropiede sprecato malamente. Questo il riassunto della sua partita. La situazione è quello che è, ma servirebbe altro.

Murilo 5,5: rispetto al suo compagno di reparto ha il merito di sbattersi di più, ma non riesce praticamente mai a rendersi pericoloso.

Dal Canto 6: la Pistoiese è squadra davvero modesta, ma fare di più, in una situazione come questa, sarebbe probabilmente difficile per tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Piazza Grande, riaperta la farmacia comunale: i nuovi servizi offerti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento