Sport

Tokyo 2020, chi sono i livornesi alle Olimpiadi: biografie, palmarès e calendario gare

Sul sito della Regione una pagina dedicata alla spedizione toscana ai Giochi, dove Livorno sarà la città più rappresentata del Paese

Sette atleti alle Olimpiadi (23 luglio - 8 agosto), una alle Paralimpiadi (24 agosto - 5 settembre), e otto tecnici ai Giochi. Tokyo 2020 si tinge d'amaranto con la rappresentanza livornese che, in rapporto alla popolazione residente, sarà la più consistente del Paese, prima provincia davanti a Savona e Roma. Numerosa la pattuglia dei toscani, composta da 17 uomini e 12 donne su 384 atleti che fanno parte della spedizione azzurra, ai quali si aggiungono 8 paralimpici (2 uomini e 6 donne), ai quali la Regione Toscana, a due giorni dalla cerimonia di apertura in programma venerdì 23 luglio (alle 13 ora italiana, ndr), ha voluto dedicare una pagina web con biografie, palmarès e calendario delle gare nelle quali saranno protagonisti.

Sarà il nuoto la disciplina più rappresentata (sette atleti), a seguire atletica leggera e scherma (cinque per ciascuna). La Toscana è la quarta regione (dopo Lombardia, Lazio e Veneto) per numero di atleti partecipanti ai Giochi, con Firenze e Livorno le province che hanno contribuito maggiormente: otto atleti ciascuna.

Montano Aldo-2

Tokyo 2020, gli atleti toscani alle Olimpiadi

Tokyo 2020, gli atleti toscani alle Paralimpiadi

  • Giulia Aringhieri - Livorno, 31 maggio 1987 - Sitting Volley
  • Giulia Bellandi - Pisa, 4 maggio 1990 - Sitting Volley
  • Matteo Betti - Siena, 26 novembre 1985 - Scherma
  • Eva Ceccatelli - Pisa, 2 maggio 1974 - Sitting Volley
  • Sara Cirelli - Pisa, 20 aprile 1991 - Sitting Volley
  • Simone Ciulli - Firenze, 9 maggio 1986 - Nuoto
  • Sara Morganti - Castelnuovo, Garfagnana (Lu) 21 marzo 1976 - Sport equestri
  • Ambra Sabatini - Grosseto, 19 gennaio 2002 - Atletica
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tokyo 2020, chi sono i livornesi alle Olimpiadi: biografie, palmarès e calendario gare

LivornoToday è in caricamento