Rosignano, Onorati confermato alla guida della prima squadra

Il tecnico, dopo l'ottimo lavoro svolto nella passata stagione, guiderà la formazione neopromossa in Serie C

Si è alzato il sipario sulla stagione 2019/2020 della Pallavolo Rosignano. Le formazioni della società biancoblu, in questi giorni, hanno ripreso il lavoro di preparazione in vista dei prossimi impegni. Numerosi i gruppi interessati, dalla prima squadra, che dopo l’entusiasmante cavalcata dello scorso anno disputerà il campionato di Serie C, a quella di Prima divisione, passando per le formazioni Under 18, Under 16 e Under 14. L’Under 12 ed i ragazzi del MiniVolley si ritroveranno invece lunedì 16 settembre.

Alla guida della prima squadra, che potrà contare sul blocco che ha ottenuto la promozione lo scorso anno, integrato con alcuni elementi delle formazioni giovanili, confermato Marco Onorati, che sarà chiamato a guidare i biancoblu ad una tranquilla salvezza.
Il tecnico guiderà anche la formazione Under 18, mentre per la Prima Divisione Omar Berti sarà affiancato da Alessandra Meucci, che guiderà anche la formazione Under 16.
Confermata Ilaria Martinelli per le formazioni Under 14 e Under 12 ed i gruppi Mini Volley con la collaborazione di Chiara Nocchi.
Obiettivo, per tutte le squadre, quello di crescere sia da un punto di vista fisico che tecnico, con tutte le formazioni ed i gruppi del minivolley che verranno presentati nei prossimi giorni presso la palestra "Il Sorbetto" di Castelnuovo.

Informazioni

La Pallavolo Rosignano ricorda che le iscrizioni ai corsi, ancora aperte, si possono effettuare nella sede sociale posta in via della Repubblica n. 6 presso lo stadio "Solvay". Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.aspallavolorosignano.net.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento