rotate-mobile
Rugby

Etruschini protagonisti alla "Festa dello sport"

L'evento, riservato agli under 12, è stato organizzato sul campo 'Tamberi' di via Russo

La festa dello sport è andata in scena domenica 17 febbraio sul campo 'Tamberi' di via Russo, il quartier generale degli Etruschi Livorno. La stessa società verde-amaranto ha organizzato – in modo impeccabile; apprezzato anche il classico 'terzo tempo' – un raggruppamento riservato agli under 12. Al via, oltre agli 'Etruschini', il Livorno Rugby ed il Gispi Prato. Si sono disputate gare di alti contenuti per la categoria. Tutti i giovanissimi atleti (nati negli anni 2007 e 2008) scesi sul terreno di gioco hanno interpretato l'evento con il giusto spirito ed hanno messo in mostra buoni numeri. Gli Etruschi, al cospetto di due consolidate realtà della categoria, hanno perso le due gare disputate. Ma ben più del numero delle mete messe a segno e di quelle incassate il dato saliente della domenica è relativo alla crescita di tutta la rosa. Queste partite giocate al cospetto di avversari di spessore servono per migliorare. A poco servirebbero ampi successi da cogliere con squadre di basso livello. La stagione prosegue con altri raggruppamenti e con tornei interregionali. I verde-amaranto 'profeti in patria' in questa domenica di metà febbraio: Cristian Marino, Filippo Consani, Edoardo Giusti, Mattia Savi, Riccardo Melani, Diego Ungarini, Ryan Peruzzi, Matteo Nuti, Leandro Sangiorgi, Alessio Serra, Alessio Dirmysci, Mohamud Ba, Francesco Guantini, Gregorio Pasqui.

UNDER 10Etruschi under 10

I verde-amaranto, in questo sabato di metà febbraio, hanno dato vita a tre partite divertenti, mettendo in evidenza giocate di spessore, per la categoria. Ma soprattutto, al 'Venturelli' di Piombino, gli Etruschi Livorno under 10, sotto la guida della coppia di allenatori-educatori Maurizio Biasin – Andrea Brondi si sono divertiti, con la palla ovale. E' questo l'obiettivo principale: far crescere i giovanissimi atleti (nati negli anni 2011 e 2012) con la sana passione per lo sport del rugby. L'attaccamento ai colori e la compattezza in seno alla squadra di questi giocatori in erba possono fare invidia a tante blasonate formazioni seniores. A Piombino, i verde-amaranto si sono presentati con questi otto atleti (l'ordine è rigorosamente alfabetico): Alex Bernini, Edoardo Biasin, Alessandro Brunelli Felicetti, Andrei Ciuperca, Mattia Dell'Unto, Valentino Ferro, Karim Niang, Cristian Ricci. Tre le partite giocate a Piombino dagli Etruschini: bilancio di un successo (con il Grosseto) e due sconfitte (con Livorno '2' e con i padroni di casa). Ma il dato delle mete messe a segno e di quelle incassate ha un valore secondario: l'importante è verificare la costante crescita di tutto il gruppo. La stagione prosegue con nuovi raggruppamenti organizzati dal Comitato Toscano della FIR e con tornei interregionali. Dietro l'angolo nuovi appuntamenti utili per crescere con in mano la palla ovale. La società di via Russo sta continuando ad investire tante risorse nel proprio vivaio.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etruschini protagonisti alla "Festa dello sport"

LivornoToday è in caricamento