rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Rugby

Serie B: Cus Siena-Livorno Rugby 3-28: quinto successo di fila per i biancoverdi

I ragazzi di Zaccagna superano agilmente la squadra di Sacrestano confermando il loro ottimo momento di forma

Quinta vittoria consecutiva per il Livorno Rugby che espugna senza problemi il campo del Cus Siena. 

CUS SIENA – LIVORNO RUGBY 3-28

CUS SIENA: Rossi; Grazi, Capresi, Verardi, Bartolomucci T. (23' st Faleri); Bartolomucci F., Trefoloni (31' st Gembal); Fusi, Interi (20' st Peruzzi), Moscatello (23' st Tarloni); Carmignani, Palagi (7' st Halderman); Pezzuoli (13' st Rocchigiani), Comandi, Duprè (27' st Turchi). All.: Francesco Sacrestano.

LIVORNO RUGBY: Canepa (23' st Trumpy); Rattalino, Pellegrini, Ianda, Cristiglio; Gesi, Zannoni (2' st Chirici); Piras (16' st Scapaticci), Gragnani Giorgio, Merani (35' st Pardini); Gragnani Giacomo, Bottari (23' st Bitossi); Mangoni (38' pt Sforzi), Bufalini, Ciapparelli. All.: Marco Zaccagna.

ARBITRO: Lorenzo Negro di Modena.

MARCATORI: nel pt (7-3) 10' m. Rattalino tr. Gesi, 11' cp Bartolomucci F.; nel st 15' m. e tr. Gesi, 17' m. Rattalino tr. Gesi, 36' m. Gragnani Giacomo tr. Gesi.

NOTE: in classifica nessun punto per il CUS Siena, superato con un margine superiore alle sette lunghezze (nessuna meta realizzata) e 5 punti per il Livorno (che ha vinto e si è assicurato il bonus-attacco, per le quattro mete realizzate). Nessun cartellino estratto dall'arbitro.

A Siena, i biancoverdi sono parsi abili in tutti i settori e in tutti i reparti. Al 10', dopo un attacco tirato in velocità, i labronici sbloccano la situazione con la meta dell'attivo trequarti ala Rattalino, trasformata dall'azzurrino Gesi: 0-7. Passano pochi secondi (11') ed i locali accorciano le distanze con un piazzato dell'apertura Filippo Bartolomucci: 3-7.. Nella seconda parte della gara, i biancoverdi migliorano la qualità delle proprie giocate. La splendida meta messa a segno al 15' dal talentuoso Gesi consente di firmare il pesantissimo allungo. Lo stesso mediano di apertura trasforma: 3-14. Livorno ha saldamente in mano le redini del confronto e ancora al termine di un attacco sviluppato in più fasi, trova al 17', con Rattalino (per lui 'doppietta'), la terza meta del confronto. Gesi arrotonda con la trasformazione: 3-21. Siena non dà l'impressione di poter rientrare in corsa. Per i biancoverdi, l'appetito vien mangiando: dopo aver messo al sicuro il successo i livornesi provano ad aggiudicarsi anche il bonus-attacco. E la quarta, meta quella del prezioso punto aggiuntivo giunge al 36'. A siglare la marcatura (poi trasformata da Gesi) è, al termine di un attacco di forza, condotto dal pacchetto, il seconda linea Giacomo Gragnani. Finisce 3-28: massimo della posta per i livornesi, nessun punto per i bianconeri. 

Questo il quadro completo della 18° giornata di B, girone 2 (tra parentesi i punti in classifica): Modena – Amatori Parma 21-16 (4-1), Civitavecchia – Romagna 14-10 (4-1), CUS Siena – Livorno 3-28 (0-5), Parma'31 – Jesi 31-3 (5-0), Arezzo – Florentia 7-57 (0-5), Rieti – Reno Bologna 33-22 (5-0).
La classifica: Civitavecchia* 79 p.; Florentia 78; Romagna 76; Livorno 66; Parma'31 53; Modena 49; Amatori Parma 44; Jesi 35; CUS Siena 22; Rieti* 20; Reno Bologna 17; Arezzo** -7. *Civitavecchia e Rieti scontano 4 punti di penalizzazione. **Arezzo sconta 8 punti di penalizzazione. La prima sale in A, le ultime due retrocedono in C1. Domenica prossima, senza Simone Gesi, impegnato con la nazionale under 18, il Livorno Rugby ospiterà lo Jesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Cus Siena-Livorno Rugby 3-28: quinto successo di fila per i biancoverdi

LivornoToday è in caricamento