rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Rugby

Rugby, Serie B: beffa Lions, Modena vince 22-32

Amaranto sconfitti dopo essersi portati in vantaggio per 22-8. Si interrompe la striscia di vittorie che durava da sedici gare

Livorno vince ancora: Emilia cadetto ko 7-12

Amara sconfitta per i Lions nella seconda giornata del campionato di Serie B. La formazione di Brancoli, in vantaggio per 22-8 fino al 67', è stata infatti piegata per 22-32 dal Giacobazzi Modena, con un calo repentino nelle ultime fasi di gara, complice anche l'inferiorità numerica causata dalle espulsioni temporanee di Bernini (63') e Barsali (73'). Gli amaranto, fra vecchia e nuova stagione, non perdevano in campionato da ben sedici gare. Vittoria invece per il Livorno Rugby, che ha piegato l'Amatori Emilia cadetto.

Lions Amaranto-Giacobazzi Modena 22-32

Il Modena ha un miglior approccio e al 6' con un piazzato del mediano Esposito, sblocca il punteggio: 0-3. Nella parte centrale del primo tempo, guidati da Bernini, i Lions mettono in mostra, in mischia, numeri di spessore. Proprio su azione dirompente del pacchetto giunge al 22' la meta del tallonatore labronico Giusti: amaranto in vantaggio 5-3. Contro-sorpasso modenese con la meta dell'ala Pedrielli, smarcato dopo una (discussa) avanzata del pacchetto: 5-8. Rolla, al 35', sigla il penalty che consente di acciuffare la parità: 8-8. I primi otto uomini amaranto costringono a ripetuti falli gli avversari: giallo per il pilone degli emiliani Rizzi (38'). I livornesi sfruttano l'uomo in più per effettuare l'allungo. In meta, al 39', il capitano e flanker Scardino - sempre su attacco della mischia -, con l'apertura Rolla che trasforma: 15-8 all'intervallo. Bella l'iniziativa che permette al 3' della ripresa all'attivo mediano Matteo Magni di trovare in velocità la terza meta labronica. Rolla trasforma: 22-8. Il Modena non ci sta. Su azione di touche (23') fallo da cartellino giallo per il terza centro - e leader della squadra livornese - Bernini. Una bruttissima tegola: senza il proprio faro, i Lions faticano terribilmente. In quei 10 minuti con l'uomo in più in mischia, il Giacobazzi sigla due mete entrambe trasformate: a bersaglio il seconda linea Debortoli (28') e l'estremo Biskupec (31'). Esposito condisce con le due trasformazioni: a 9 minuti dalla fine è salomonica la situazione di partità, 22-22. Mentre rientra in campo Bernini, il giallo è sventolato sotto il naso dell'ala dei Lions Barsali (33'). Gli emiliani trovano con il piazzato di Esposito (36') il nuovo vantaggio: 22-25. Nell'ultima azione della partita (40'), ancora con gli avversari in 14, meta-bonus del centro dei biancoverdiblù ospiti Cremonini. Esposito trasforma, per il 22-32 conclusivo. I Lions avrebbero meritato almeno il punticino che premia le squadre battute con un margine inferiore alle otto lunghezze.   

Lions Amaranto2-2

Il tabellino

LIONS AMARANTO LIVORNO: Magni N.; Banchieri, De Libero, Shehu, Barsali; Rolla, Magni M.; Bernini, Scardino (cap.) (23' st Giglioli), Tamberi; Cortesi (dal 6' pt al 15' pt Marmugi) (15' st Marmugi), Ciandri (29' st Pulaha); Tichetti (4' st Bertini), Giusti (29' st Filippi), Fusco. A disp.: Siviero, Gregori. All.: Giampaolo Brancoli.
GIACOBAZZI MODENA: Biskupec; Pedrielli, Trotta, Cremonini, Pianigiani; Silvestri (11' st Uguzzoni), Esposito; Venturelli (cap.), Covi, Di Pascale (dal 2' st al 5' st Malisano), Dormi (4' pt Cojocari), Parmeggiani (16' st Debortoli); Rizzi, Rodriguez, Righi (16' st Malisano). A disp.: Secchi, Rossetto, Tusini. All.: Andrea Rovina.
ARBITRO: Giacomo Favorini di Perugia.
MARCATORI: nel pt (15-8) 6' cp Esposito, 22' m. Giusti, 31' m. Pedrielli, 35' cp Rolla, 39' m. Scardino tr. Rolla; nel st 3' m. Magni M. tr. Rolla, 28' m. Debortoli tr. Esposito, 31' m. Biskupec tr. Esposito, 36' cp Esposito, 40' m. Cremonini tr. Esposito.
NOTE: cartellini gialli per Rizzi (38' pt), Bernini (23' st) e Barsali (33' st). In classifica 0 punti per i Lions (battuti con un margine superiore alle sette lunghezze; tre mete all'attivo) e 5 per il Modena (che ha vinto e si è assicurato il bonus-attacco; quattro mete all'attivo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, Serie B: beffa Lions, Modena vince 22-32

LivornoToday è in caricamento