menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, Serie B. I Lions battono l'ostico Parma '31: 32-19

Preziosa vittoria per la formazione di Brancoli, che sale al sesto posto in classifica

Livorno espugna Formigine: 5-36

Preziosissima vittoria per i Lions Amaranto. La formazione di Brancoli, nell'undicesima giornata del campionato di Serie B, ha superato per 32-19 il Parma '31 ottenendo il quinto successo del suo campionato. Un'affermazione che permette ai livornesi di portarsi al sesto posto in classifica a fianco di Jesi, ad una sola lunghezza di distanza dalla Capitolina Roma.

Lions Amaranto-Parma '31

Subito al 2', l'attivo tallonatore dei locali Bertini sblocca il punteggio con una meta giunta su attacco tirato in più fasi. L'apertura Rolla trasforma dall'angolo sinistro: 7-0. Lo stesso Rolla realizza al 12' il piazzato del 10-0. I livornesi sono più concreti degli antagonisti nelle mischie ordinate, ma il Parma '31, che può contare su giocatori esperti della categoria, riesce a rialzare la testa. Al 33' l'ala dei ducali Tucconi va in meta, consentendo alla sua squadra di dimezzare il ritardo (10-5). Rocambolesca l'azione che permette agli stessi emiliani di operare il sorpasso (38'). Su profondo calcio di Quagliotti, l'estremo dei livornesi Nicola Magni ricorre al fallo per fermare il diretto avversario Manganiello, a ridosso della fatal linea bianca. Cartellino giallo per lo stesso trequarti amaranto e meta tecnica, che consente ai gialloblù di portarsi sul 10-12. In chiusura di tempo ingenua espulsione temporanea per il mediano ospite Guatelli. Le ripetute mischie in fase d'attacco non portano, ai locali, frutti concreti. All'intervallo, 10-12.

Lions Amaranto 2-2-3

I Lions iniziano con il turbo la ripresa. È il flanker e capitano degli amaranto Scardino a rubare, al 1', in intercetto, il pallone sulla linea di metà campo: fuga sulla fascia destra e meta del (definitivo) contro-sorpasso. Rolla, da posizione non facile, trasforma: 17-12. I Lions mostrano buoni numeri in ogni reparto: l'avanzata dei trequarti – ed in particolare il lavoro dell'ala Gregori – permette al valido centro Novi di realizzare la terza meta. Rolla condisce nuovamente con la trasformazione: 24-12 all'11'. I Lions falliscono dopo un carretto in una mischia a cinque l'occasione per siglare la meta-bonus. Il match non è ancora chiuso a doppia mandata. Il Parma '31 accorcia infatti con la meta del pilone Zanetti, in azione al largo, sulla sinistra. Zanichelli trasforma: 24-19 al 25'. I Lions restano lucidi nelle scelte. Giusta la scelta di far piazzare da posizione favorevole Rolla. Il suo calcio consente di portarsi sopra la distanza del break: 27-19 al 35'. Per completare l'opera, serve agli amaranto la meta-bonus. Che non può non portare la firma del terza centro Bernini (tra i migliori). Con la sua marcatura (37'), i labronici mettono definitivamente le mani sull'intera posta in palio.

Il tabellino

LIONS AMARANTO LIVORNO – RUGBY PARMA '31 32-19

LIONS AMARANTO LIVORNO: Magni N.; Gregori, Novi (36' st Rela), De Libero, Barsali; Rolla, Magni M. (39' st Siviero); Bernini, Scardino (cap.), Marmugi (31' st Vitali L.); Cortesi, Giugni (20' st Sarno); Fusco (39' st Filippi), Bertini, Vitali G. (18' st Tichetti). A disp.: Shehu. All.: Giampaolo Brancoli.
RUGBY PARMA '31: Manganiello; Pelizza, Zanichelli, Pelagatti (cap.), Tucconi; Quagliotti (22' st Gutierrez); Guatelli (36' st Pozzi); Corazza (13' st Cardozo), Cavazzini, Busetto; Barbieri, Bondioli; Cammi (7' st Diacon), Zito, Palma (16' st Zanetti). A disp.: Scrimieri, Maggiani. All.: Costinel Liviu Pascu.
ARBITRO: Luigi Palombi di Perugia.
MARCATORI: nel pt (10-14) 2' m. Bertini tr. Rolla, 12' cp Rolla, 33' m. Tucconi, 38' m. tecnica Parma (fallo di Magni N. su Manganiello); nel st 1' m. Scardino tr. Rolla, 11' m. Novi tr. Rolla, 25' m. Zanetti tr. Zanichelli, 35' cp Rolla, 37' m. Bernini.
NOTE: cartellini gialli per Magni N. (39' pt), Guatelli (42' st) e Bernini (41' st). Calci piazzati: Rolla 2/2, Zanichelli 0/1. In classifica 5 punti per i Lions (che hanno vinto e si sono assicurati il bonus-aggiuntivo; quattro mete realizzate) e 0 per il Parma'31 (che ha perso con un margine superiore alle sette lunghezze; tre mete realizzate).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021 | Effetto Venezia, Straborgo, Caprilli, gare remiere, Mascagni Festival: il calendario degli eventi in programma a Livorno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento