rotate-mobile
Rugby

Serie B, Amatori Parma-Livorno Rugby 21-33: biancoverdi sugli scudi

Ottima prova corale dei ragazzi di Zaccagna che hanno sempre condotto l'incontro

Le migliori vincono, convincono e raccolgono anche il bonus-attacco. E tra le migliori, in questo girone del centro Italia di serie B, figura anche il Livorno Rugby. I biancoverdi, al cospetto della valida formazione locale dell'Amatori Parma, si sono imposti con il punteggio di 21-33 (3 mete a 5). Al 6' è l'attivo trequarti ala Cristiglio a sbloccare il punteggio, con una meta in agilità. Il talentuoso mediano di apertura Gesi trasforma: 0-7. Il pallino è in mano agli scatenati ospiti. Va a bersaglio, al 9', il sempre positivo terza centro Basha (il trascinatore del pacchetto). Gesi trasforma: 0-14. I ducali dimezzano le distanze con una meta dell'ala Dondi trasformata dall'apertura Negrello: 7-14 al 13'. Livorno è su di giri e, dopo il giro di boa della prima frazione, si scatena. Meta in velocità del centro livornese Pellegrini (tra i migliori) al 21' (Gesi trasforma) e meta del sempre affidabile mediano Zannoni al 26' (non trasformata). All'intervallo, sul punteggio di 7-26, e con il bonus-attacco già in ghiaccio, la situazione, per i biancoverdi, è davvero invidiabile. A chiudere definitivamente i conti e a consentire alla propria squadra di toccare al 7' della ripresa il massimo divario di più 26 ci pensano ancora Pellegrini (splendida la sua seconda meta personale) e Gesi (che trasforma: per lui 4/5 nei calci): 7-33. Livorno, comprensibilmente, poi, si limita a vivere di rendita. L'Amatori Parma ne approfitta per ridurre il margine, con due mete, entrambe trasformate.

Il quadro completo di questa 14° giornata (3° di ritorno) di serie B, girone 2 (tra parentesi i punti in classifica): Reno Bologna – Romagna 12-34 (0-5); Amatori Parma – Livorno 21-33 (0-5); Modena – Civitavecchia 27-32 (2-5); Vasari Arezzo – Parma'31 0-69 (0-5); CUS Siena – Florentia 7-31 (0-5); Rieti – Jesi 19-27 (0-4).
La classifica: Florentia 62 p.; Civitavecchia* e Romagna 60; Livorno 47; Modena 40; Parma'31** 39; Amatori Parma 33; Jesi 26; CUS Siena** 20; Rieti* 15; Reno Bologna 10; Vasari Arezzo*** -7. *Civitavecchia e Rieti scontano 4 punti di penalizzazione; **Parma'31 e CUS Siena una partita in meno; ***Vasari sconta 8 punti di penalizzazione. Alla fine della regular season, la prima salirà in A, mentre le ultime due retrocederanno in C. Domenica prossima il Livorno Rugby ospiterà il Reno Bologna.

Il tabellino

AMATORI PARMA – LIVORNO 21-33
AMATORI PARMA:
Maghenzani; Tonelli, Torri (cap.), Masini, Dondi; Negrello, Mezzadri (1' st Bianconi); Balestrieri, Massaroli (1' st Tolaini), Kouassi (16' st Ciasco); Armantini, Scarica (1' st Sandri); Staibano (1' st Visentin), Saccò, Bertozzi (1' st Calì). A disp.: Ciju. All.: Marco De Rossi

LIVORNO RUGBY: Canepa; Righetti, Pellegrini (32' st Scapaticci), Ianda, Cristiglio; Gesi, Zannoni; Basha (16' st Pardini), Gragnani Giorgio (cap.), Merani (12' st Scrocco); Gragnani Giacomo, Bottari (7' st Piras); Mangoni, Bufalini, Ciapparelli (16' st Sforzi). A disp.: Chirici, Bitossi. All.: Marco Zaccagna.

ARBITRO: Antonio Chiarioni di Perugia.

MARCATORI: nel pt (0-26) 6' m. Cristiglio tr. Gesi, 9' m. Basha tr. Gesi, 13' m. Dondi tr. Negrello, 21' m. Pellegrini tr. Gesi, 26' m. Zannoni; nel st 7' m. Pellegrini tr. Gesi, 14' m. Balestrieri tr. Negrello, 23' m. Calì tr. Negrello.

NOTE: in classifica 0 punti per l'Amatori Parma (sconfitto con un margine superiore alle sette lunghezze; tre mete all'attivo) e 5 per il Livorno Rugby (che ha vinto e si è assicurato il bonus-attacco; cinque mete all'attivo). Cartellino rosso (somma di gialli) al 21' st per Maghenza. Cartellini gialli: Maghenza (37' pt) e Righetti (21' st).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Amatori Parma-Livorno Rugby 21-33: biancoverdi sugli scudi

LivornoToday è in caricamento