rotate-mobile
Sport

Mondiali di nuoto 2024 | Impresa di Sara Franceschi a Doha, la livornese bronzo nei 400 misti: "Dedicato a nonno e a babbo"

Splendido terzo posto della 25enne della Fiamme gialle tesserata per Livorno Aquatics che stacca anche il pass per le olimpiadi di Parigi

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI LIVORNOTODAY

Più forte di tutto. Magari non della britannica Freya Colbert e dell'israeliana Anastasia Gorbenko, ma di ogni altra cosa sì. Perché per vincere una medaglia ai mondiali di nuoto quando da mesi si combatte con un infortunio a una spalla, di quelli neppure semplici peraltro, bisogna davvero andare oltre ogni limite. Ci riesce Sara Franceschi, la 25enne atleta livornese delle Fiamme gialle tesserata Livorno Aquatics che a Doha, in Qatar, compie l'impresa di mettersi al collo un bronzo incredibile quanto inaspettato conquistando il terzo posto nella finale dei 400 misti nell'ultima giornata dei campionati 2024. Un risultato che, tra l'altro, consente a Sara, allenata da un commosso babbo Stefano, di staccare il pass per le olimpiadi di Parigi 2024.

Splendida la prova di Franceschi che conquista il prestigioso piazzamento dalla corsia 8, sorprendendo le avversarie dopo essere entrata in finale con l'ultimo tempo utile in batteria. "Dedico questa medaglia a mio nonno Claudio, che è venuto a mancare esattamente un anno fa, e a mio padre Stefano che mi è sempre stato vicino e che ha creduto in me anche nei momenti difficili - ha detto Franceschi -. È una medaglia incredibile, inaspettata perché ho passato un autunno non semplice. È arrivato anche il pass olimpico e ciò mi consente di essere più serena". Per l'Italnuoto è la seconda medaglia nella specialità: la prima, anch'essa di bronzo, fu conquistata più di mezzo secolo fa da Novella Calligaris, a Belgrado 1973.

Per la cronaca, a chiudere in testa al medagliere dei Mondiali di nuoto di Doha (3-18 febbraio) è stata la Cina con 33 medaglie (23 ori), poi gli Stati Uniti con 23 (9 ori), seguiti da Australia con 24 (7 ori) e Paesi Bassi con 9 (5 ori). Quinta la Gran Bretagna con 18 medaglie (4 ori), quindi l'Italia con 19 (3 ori, 10 argenti e 6 bronzi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di nuoto 2024 | Impresa di Sara Franceschi a Doha, la livornese bronzo nei 400 misti: "Dedicato a nonno e a babbo"

LivornoToday è in caricamento