Lunedì, 18 Ottobre 2021
Volley

Volley, Elena Pietrini premiata in Comune per il trionfo europeo: "Emozione indescrivibile". Foto e video

La schiacciatrice livornese, figlia dell'ex cestista Alberto, protagonista dell'apoteosi azzurra: "Il ringraziamento più grande va ai miei genitori"

È stata tra le principali protagoniste del trionfo azzurro, trascinando la Nazionale italiana di pallavolo femminile alla conquista degli Europei dopo l'amaro risultato delle Olimpiadi. Elena Pietrini, livornese doc figlia dell'ex cestista Alberto, che ha indossato la maglia della Libertas in A1, è il ritratto della felicità e dell'emozione, innascondibile per chi, come lei, è riuscita a salire sul tetto d'Europa a soli 21 anni.

Un traguardo che l'amministrazione comunale di Livorno, nella mattina di giovedì 9 settembre, ha voluto celebrare consegnando all'atleta nella sala cerimonie di palazzo civico il primo "Premio Donna di Sport", il riconoscimento ideato dal Comune per le ragazze che si contraddistinguono nelle discipline sportive. Insieme al sindaco Luca Salvetti, al delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone ed al presidente della Fipav Toscana Elio Sità, presenti la consigliera Francesca Cecchi, la vicesindaco Libera Camici e gli assessori Giovanna Cepparello e Viola Ferroni

Pietrini: "Riscattata l'amarezza delle Olimpiadi, il ringraziamento più grande ai miei genitori"

"Senza i miei genitori - ha confidato Elena Pietrini - non riuscirei a fare quel che faccio. Mi sostengono e mi seguono il più possibile: per me loro sono una parte fondamentale del percorso che sto facendo. Il segreto della nostra Nazionale? Siamo un gruppo unito, nel quale dove non arriva una arriva l'altra. Siamo affiatate ed è questo ciò che ci contraddistingue. C'era tanta amarezza per non aver raggiunto il podio alle Olimpiadi, anche perché in tanti si aspettavano che facessimo qualcosa in più. Forse - ha concluso - c'erano anche troppe aspettative, ma adesso siamo riuscite a riscattarci alla grande: è stata un'emozione indescrivibile".

Salvetti: "Elena protagonista indiscussa agli Europei, la nostra città al centro del mondo sportivo italiano"

"La nostra città si è confermata ancora una volta al centro del mondo sportivo italiano - ha affermato il sindaco Luca Salvetti -. Elena ha fatto cose eccezionali, affermandosi come assoluta protagonista in questi Europei. Un successo che ripaga l'amarezza del risultato delle Olimpiadi, dove siamo stati penalizzati da un tabellone sfortunato". 

Italvolley campione di Europa, Elena Pietrini premiata in Comune

"Le donne nello sport sono fondamentali - ha poi aggiunto Francesca Cecchi -. Per questo abbiamo presentato una mozione per istituire una carta dei valori al femminile: non è scontato che ciò che viene considerato normale per i ragazzi lo sia anche per le ragazze. La giornata di oggi, per noi, è una partenza simbolica: ad Elena consegniamo infatti il primo Premio Donna di Sport".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, Elena Pietrini premiata in Comune per il trionfo europeo: "Emozione indescrivibile". Foto e video

LivornoToday è in caricamento