rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Volley

Volley B maschile, lo IES MV Tomei torna al successo contro l'Anderlini Modena

I biancorossi si sono imposti contro gli emiliano con il punteggio di 3-1, ottenendo la terza affermazione nelle ultime quattro gare

IES MVTomei: Wiegand, Morelli, Imbriolo, Gori, Costa, Grassini, Riposati, Poli, Puccinelli L2, Lupo, Langella L1, Facchini, Croatti, Baracchino. All.: Piccinetti-Rossi.

MOMA ANDERLINI MODENA: Zanetti, Signorini, Odorici, Battilani, Schiavoni L2, Bertoni, Artioli, Degoli, Storchi, Alberghini, Luppi L1, Riccò, Pavesi. All.: Tomasini-Iaia.

ARBITRI: Falaschi di Pisa e Nespoli di Cagliari.

PARZIALI: 25-14, 18-25, 25-22, 25-22.

Torna al successo la squadra di Massimiliano Piccinetti che batte in quattro set i giovani avversari del Moma Anderlini Modena. Nella gara giocata al PalaTomei di Via Campania per l’indisponibilità del PalaBastia i biancorossi offrono una buona prova, cedendo ai rivali solo il secondo parziale ma poi rientrando in carreggiata grazie a un terzo set vinto con la testa e soprattutto con il cuore.

Locali in campo con Gori opposto a Croatti, Imbriolo e Lupo in banda, Baracchino e Grassini al centro, libero Langella. Risponde Modena con Pavesi opposto a Zanetti, Odorici e Signorini in banda, Degoli e Alberghini al centro, libero Luppi.

Bene in avvio la squadra di Piccinetti che si porta sul 7-4 costringendo gli ospiti al primo tempo. Lupo incontenibile in queste prime battute, le sue schiacciate e il suo costante cercare il mani fuori degli avversari portano i suoi sul 12-8. Corre ai ripari coach Tomasini inserendo l’opposto Storchi per l’alzatore Zanetti, mossa dettata dalla necessità di rinforzare il muro. Ancora Lupo (14-11) e in campo modenese si vede il secondo palleggiatore Artioli, ma sul 16-11 gli ospiti sono costretti a spendere il secondo tempo. Il MVTomei dilaga (19-12), in campo Riccò per Signorini per gli ospiti ma la squadra di casa, complici anche i tanti errori dall’altra parte della rete, si aggiudica la prima frazione con il punteggio di 25-14.

Partono meglio i modenesi alla ripresa del match, con Signorini in battuta ospiti in vantaggio per 5-1. Padroni di casa annichiliti dall’avvio bruciante dell’Anderlini, due errori consecutivi di Gori portano gli ospiti sul 10-4, con Piccinetti che chiama in panchina per la prima volta i suoi in panchina. I biancorossi al rientro sul parquet ricuciono qualcosa grazie al bel turno al servizio di Croatti (12-13), con Bertoni che rileva Signorini in posto quattro, ma è solo un fuoco di paglia perché Modena vive un bel momento in difesa e si riporta avanti grazie anche ai servizi di Pavesi. Sul 16-22 altro time-out di Piccinetti, ma l’attacco di casa è appannato e il secondo set va a Modena (18-25).

Nel terzo parziale Modena avanti 3-1 (Storchi entra per Pavesi), il pubblico comprende il momento di difficoltà e inizia a incitare la squadra a gran voce. Si riporta sotto la formazione dei Vigili del Fuoco, Gori si sblocca da posto due, ma i biancorossi hanno troppa frenesia e sprecano spesso dei palloni che andrebbero giocati con maggiore pazienza. I locali soffrono i primi tempi di Delogu e soci, frazione apertissima con il primo pari (14-14) raggiunto in virtù dei tre errori di Modena. Coach Piccinetti tenta la carta Moreli al servizio, MVTomei in vantaggio per la prima volta (16-15). I biancorossi si trascinano il punticino di vantaggio fino al 22-21, quando su un muro di Imbriolo la decisione arbitrale non è conforme e si ripete il punto. L’ace di Lupo spazza via ogni dubbio. Esordio di Costa per Croatti, poi Imbriolo e Grassini chiudono il set (25-22).

Bell’avvio in battuta di Lupo che confeziona due ace portando il MVTomei sul 5-2, il gioco dei padroni di casa si fa finalmente più fluido e si rivede in campo la squadra del primo set, fiduciosa e sicura di sé. Il sestetto di Tomasini perde invece colpi e sull’ennesimo attacco fuori il tecnico emiliano richiama i suoi in panchina (17-12). Dentro Riccò per Signorini, ma gli schiacciatori modenesi sono in panne, non sbaglia quasi più niente invece lo IES MVTomei che si porta sul 21-15. Grassini e soci viaggiano sulle ali dell’entusiasmo, Nel finale sul 24-20 due errori dei locali però portano al time-out di Piccinetti. Il punto di Imbriolo chiude i giochi (25-22).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, lo IES MV Tomei torna al successo contro l'Anderlini Modena

LivornoToday è in caricamento