rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Volley

Volley B maschile, per lo IES MV Tomei Livorno è tempo di scontro salvezza

I biancorossi ricevono al PalaBastia il Modena Volley in un appuntamento da non fallire. Piccinetti avverte: "Arriveranno belli carichi"

Il calendario del girone F di Serie B mette davanti allo IES MVTomei il primo spartiacque della stagione. Sabato 4 marzo alle ore 18.15 al Pala Bastia arrivano gli avversari del ModenaVolley per la quinta giornata di ritorno. Si tratta di un incontro dove i ragazzi di Massimiliano Piccinetti si giocheranno una bella fetta di salvezza e il motivo è presto detto. I giovani avversari emiliani sono dodicesimi a nove punti, sei punti in meno di Wiegand e compagni, ma soprattutto nell’anticipo della diciannovesima giornata di campionato giocata per esigenze dei modenesi mercoledì scorso hanno battuto fra le mura amiche Foligno: gli umbri ora hanno gli stessi punti (quindici) del MVTomei e per i livornesi si tratta di un assist incredibile. In caso di vittoria i locali andrebbero a staccare in classifica Foligno, piazzando un primo significativo gap nei confronti della quart’ultima, aspetto di basilare importanza per evitare le forche caudine dei play-out.  

“Modena arriverà qui bella carica – spiega alla vigilia il trainer livornese Piccinetti - è una squadra giovane, composta da Under 19 e sarà molto diversa dalla timida rivale incontrata all’andata. Mercoledì hanno fermato Foligno, mente tutti davano per scontata una vittoria degli umbri. Hanno fatto sei punti nell’arco di cinque giorni, perché sabato scorso hanno vinto il derby contro l’Anderlini. Hanno fatto più punti in questi cinque giorni che nel resto della stagione. Ma anche noi arriviamo a quest’incontro con una spinta motivazionale incredibile, sappiamo che in caso di vittoria potremo staccare in classifica proprio Foligno ed è quindi di fondamentale importanza approcciare al meglio la partita. Dobbiamo scendere in campo consapevoli che sarà una battaglia sportiva, dovremo essere aggressivi e determinati. Un risultato positivo ci porterebbe un vantaggio notevole. I nostri avversari di giornata sono come detto molto migliorati rispetto alla gara di andata, in particolare nella partita contro Foligno mi ha stupito il loro schiacciatore Menabue e il lor pacchetto dei centrali, che sono migliorati tantissimo. Del resto facendo due partite alla settimana in Serie B e nel giovanile e prendendo parte anche agli allenamenti della prima squadra di Superlega non possono che aver incrementato il loro bagaglio tecnico col passare dei mesi. Ma per noi è un’occasione troppo golosa per sciuparla, dovremo fare di tutto per vincerla”. 

All’andata fu la prima vittoria “piena” da tre punti per la stagione della squadra dei Vigili del Fuoco, fu una grande gara per i centrali Grassini e Baracchino a muro, oltre che per Gori che mise a terra diciannove punti. Ma l’opposto titolare sarà assente purtroppo per la terza settimana consecutiva: agli annosi problemi al ginocchio si è aggiunta infatti per il bomber biancorosso una fastidiosa influenza, quindi il suo pieno recupero è fissato a data da destinarsi. Ma in campo dovranno scendere sette leoni pronti a tutto per fare loro la sfida. 

I convocati dello IES MVTomei: opposto Luca WIEGAND (K); palleggiatori Marco CROATTI e Luca MORELLI; schiacciatori Marco RIPOSATI, Federico FACCHINI, Tommaso LUPO, Valerio IMBRIOLO, Ian POLI; centrali Enrico BARACCHINO, Luca GRASSINI, Gabriele COSTA; liberi Giacomo LANGELLA e Gianmarco PUCCINELLI. Allenatori: Massimiliano Piccinetti e Roberto Rossi. 

I convocati del Modena Volley: opposti Matteo PAULI e Andrea CASTAGNERI; Palleggiatori: Pietro MELATO e Martino BERTAGNOLI; Schiacciatori: Giovanni MENABUE, Andrea MALAVASI, Giacomo BRONDOLO, Alessandro GOZZI, Leonardo SCHIANCHI, Roberto SPINA; centrali: Luca TAULETTA, Ernesto RASCATO, Emilian SANDU, Federico COMPARONI; liberi Duccio BINI e Federico UGOLINI. Allenatori: Andrea Asta e Marco Parenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, per lo IES MV Tomei Livorno è tempo di scontro salvezza

LivornoToday è in caricamento