Affondamento Ca' Moro, il direttore Tornar: "A picco anche il nostro sogno, chiediamo aiuto alla città"

Gestito dal Parco del Mulino, ci lavoravano persone affette da sindrome di Down. L'appello accorato: "Adesso abbiamo bisogno del cuore dei livornesi"

"Affonda il Ca' Moro e con esso anche il sogno che abbiamo coltivato per anni". Sono queste le parole di Daniele Tornar, fondatore e presidente, dal 2017 al 2019, della cooperativa sociale Parco del Mulino. È arrivato in Darsena Vecchia intorno alle 16 di ieri, venerdì 20 agosto, dopo esser stato avvisato dal caposala del ristorante-peschereccio che il social-bateau stava imbarcando acqua. Da lì l'intervento dei vigili del fuoco e della capitanera di porto, che però non hanno potuto evitare il peggio. "La causa - ha spiegato Tornar, consigliere della cooperativa, membro del consiglio comunale e presidente della commissione Politiche sociali  - è che si sia creata una falla molto importante nella carena della barca. Nonostante gli sforzi dei vigili del fuoco non c'è stato niente da fare, è affondata. Così come rischia di affondare il sogno che abbiamo coltivato per anni".

La situazione infatti non è per niente semplice. Il Ca' Moro è diventato con il passare del tempo un simbolo di attività sociale e integrazione, ma il suo futuro adesso è a forte rischio. Per questo lo stesso Tornar parla di un dramma, risolvibile solo con l'aiuto da parte dei livornesi. "Lanceremo un appello alla città affinché ci aiuti - ha proseguito Tornar - altrimenti il sogno di questi ragazzi rischia di interrompersi qui. Le prospettive sono difficilissime, per togliere l'imbarcazione se potrà dovrà intervenire Bettarini, che è l'unica realtà su Livorno che ha la possibilità di prenderla, metterla su un pianale e trasportarla in un cantiere, oppure addirittura dovrà essere rimossa pezzo per pezzo. Non ci dimentichiamo che a bordo lavoravano una cuoca, un aiuto cuoca e due camerieri, che vivevano di questo. Se la città non ci aiuta - ha concluso Tornar - rischia di finire qui". 

Si parla di

Video popolari

Affondamento Ca' Moro, il direttore Tornar: "A picco anche il nostro sogno, chiediamo aiuto alla città"

LivornoToday è in caricamento