Fase 2, le scuole di danza livornesi in un video: "Dobbiamo trovare un modo per restare in piedi"

Le insegnanti hanno realizzato un filmato sulle note di "Don't stop me now" per tenere alta l'attenzione sulla condizione delle loro associazioni sportive

La colonna sonora è cantata da Freddie Mercury e "Don't stop me now" è il messaggio lanciato dalle insegnanti delle scuole di danza livornesi, ferme da due mesi per l'emergenza Coronavirus, ma desiderose di far conoscere le condizioni in cui vivono dal momento dello stop. Il video che i ballerini regalano al pubblico dei social è formato da tanti assoli "in casa" ed è un modo per accendere i riflettori sulla vita quotidiana di questi artisti che, anche a sipario chiuso, continuano ad allenarsi e ballare, trasformando in teatro e sala prove ogni angolo di casa, dal giardino al terrazzo al salotto.  

Fase 2, teatri in cirsi: lettera aperta del direttore del Goldoni

Le direttrici delle 21 scuole cittadine, dopo aver fatto partire una petizione arrivata sulle scrivanie del sindaco Luca Salvetti e degli assessori alla Cultura, Lavoro e Sociale, hanno in programma altre azioni concrete per tenere viva l'attenzione e cercare soluzioni pratiche a una situazione che potrebbe durare ancora a lungo. "Non abbiamo idea di quando potremo riprendere le nostre attività - fanno sapere -, ma fino a quel momento è necessario trovare un modo per rimanere in piedi".

Video popolari

Fase 2, le scuole di danza livornesi in un video: "Dobbiamo trovare un modo per restare in piedi"

LivornoToday è in caricamento