rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022

Capraia, torna la foca monaca: il video dell'avvistamento nella grotta

Il mammifero era stato ammirato la prima volta a giugno del 2020

La foca monaca è ancora a Capraia. A dimostrarlo sono state le telecamere di monitoraggio posizionate dall'Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano nelle grotte dell'isola che hanno ripreso il mammifero i primi giorni di settembre (nel video l'animale è visibile al minuto 1.52, ndr). Il primo avvistamento risale a giugno 2020 e da allora l'area è stata oggetto di monitoraggio da parte di Ispra e protetta con un'apposita ordinanza che vieta l'accesso all'area.

"Queste immagini sono una conferma straordinaria - sottolinea il presidente del Parco Giampiero Sammuri - e ripagano dell'impegno profuso negli ultimi anni. Sono certo che avremo modo di implementare le conoscenze relative agli habitat di interesse per questa vulnerabile specie di mammifero marino e realizzare una sempre più efficace opera di sensibilizzazione sulla necessaria tutela del nostro mare". 

"Le immagini ottenute in questi giorni - commentano le ricercatrici Giulia Mo e Sabrina Agnesi - confermano la valenza dell'areale del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano quale area di frequentazione della specie nonché dell'importanza delle misure spaziali di protezione e gestione offerte dal sistema dei parchi e delle aree marine protette italiane". 

"La tutela dell'ambiente marino e costiero è uno degli obiettivi prioritari che la Guardia Costiera persegue quotidianamente - dichiara l'ammiraglio Gaetano Angora, direttore marittimo della Toscana  - e per tale ragione abbiamo sottoscritto a luglio, rinnovandola, una convenzione con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano proprio per rafforzare, fino al 2024, la sorveglianza in mare nelle aree di competenza del Parco". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Capraia, torna la foca monaca: il video dell'avvistamento nella grotta

LivornoToday è in caricamento