Misericordia, 250 visite gratuite negli ambulatori mobili: "Grazie ai volontari"

Un successo la due giorni di controlli tra la Terrazza Mascagni e piazza Grande. Il vicecommissario Vannucci: "Un ringraziamento particolare a medici e infermieri che hanno prestato servizio"

Grande affluenza per la due giorni dedicata agli ambulatori mobili del progetto Missione Salute. La Misericordia di Livorno, insieme a quelle di Montenero e di Antignano, ha supportato gli specialisti che si sono resi disponibili a svolgere il servizio a titolo gratuito: tra questi anche gli infermieri dell'associazione Cives e Medici, con la preziosa collaborazione della Caritas e della Comunità di Sant'Egidio.

Sabato 6 aprile, alla Terrazza Mascagni, sono state effettuate 100 visite, che si aggiungono a quelle effettuate nella giornata di oggi, domenica 7 aprile in piazza Grande, dove sono state controllate altre 150 persone. "Un ringraziamento speciale – commenta il vicecommissario Gabriele Vannucci – va a tutti gli infermieri, volontari e medici che in questi due giorni hanno prestato servizio a titolo gratuito, visitando 250 persone. Questa due giorni è stata possibile grazie all’impegno dei volontari della Misericordia di Livorno che, oltre al consueto impegno quotidiano sul territorio, si sono distinti anche in questo nuovo e importante servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Christian King, è livornese il protagonista di "Volare" di Michele Santoro

  • Salvini all'Elba e a Firenze, mobilitazione delle "Sardine" anche a Livorno con un flash mob il 30 novembre

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

Torna su
LivornoToday è in caricamento